Deposito previdenza pilastro 3a

Maggiori opportunità di rendimento per il vostro capitale del 3° pilastro

Il Deposito Fisca è il deposito previdenza 3a di UBS. Il vostro denaro viene investito in fondi d’investimento Vitainvest, così beneficiate degli sviluppi dei mercati finanziari.

Risparmio fiscale
I versamenti a favore del pilastro 3a sono deducibili dal reddito imponibile

Maggiori possibilità di rendimento
Il vostro denaro non frutta interessi, ma viene investito in Fondi d’investimento UBS Vitainvest

Prelievo anticipato
È possibile il prelievo anticipato, ad esempio, per l’acquisto di un’abitazione di proprietà o l’avvio di un’attività indipendente

Deposito previdenza 3a in sintesi

  • Versamenti flessibili: libera scelta del momento e dell’ammontare nei limiti dell’importo massimo
  • Tenuta del deposito gratuita
  • Compravendita di quote senza commissioni
  • Flessibilità al pensionamento: le quote dei fondi possono essere versate gratuitamente in un Deposito titoli UBS
  • Consulenza a 360° sulla strategia d’investimento adatta

Confronto: Conto Fisca UBS vs Fondi d’investimento UBS Vitainvest

Con il Deposito Fisca il vostro denaro viene investito in Fondi d’investimento Vitainvest, così beneficiate degli sviluppi dei mercati finanziari.

Potete scegliere in quali fondi investire in base alla vostra strategia d’investimento e tolleranza al rischio. È quindi possibile investire il vostro denaro anche in più fondi.

Un esempio:

*I calcoli si basano sul tasso d'interesse attuale del Conto Fisca UBS e partono dalle seguenti ipotesi: per 30 anni una persona ha versato ogni anno nel pilastro 3a l'importo massimo di CHF 6826. Nei calcoli non è contemplato un prelievo anticipato del capitale previdenziale.

**I calcoli si basano sull'opinione degli esperti UBS che prevede una riduzione della quota azionaria e quindi una diminuzione del rischio di perdita durante l'orizzonte di investimento. Nei calcoli non è contemplato un prelievo anticipato del capitale di previdenza. Il rendimento annuo atteso ipotizzato per calcolare l'aumento di capitale si basa su valori lordi ante commissioni e imposte. I calcoli si basano sulle ipotesi seguenti: Orizzonte di investimento di 30 anni e investimento di tutto il capitale previdenziale esistente e dei futuri versamenti annuali. Nei calcoli non è contemplato un prelievo anticipato del capitale previdenziale. La performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati futuri. La performance rappresentata non tiene conto di eventuali commissioni e spese addebitate al momento della sottoscrizione e del riscatto di quote. Le commissioni e spese penalizzano la performance. I dati riportati nel presente documento vengono messi a disposizione senza qualsivoglia garanzia o assicurazione, hanno unicamente scopo informativo e sono intesi solo per uso personale del destinatario. Mentre queste affermazioni orientate al futuro rispecchiano la nostra valutazione e le nostre aspettative operative, diversi rischi, incertezze e altri fattori importanti possono far sì che gli sviluppi e i risultati effettivi divergano nettamente dalle nostre previsioni.

Un buon consiglio vale oro

Saremo lieti di rispondere alle vostre domande sulla previdenza e fornirvi una consulenza a 360°, per esempio sui seguenti temi.

  • Come posso investire il mio denaro per ottenere maggiori ricavi?
  • Come posso finanziare un’abitazione di proprietà con i fondi previdenziali?
  • Come pianifico al meglio il mio pensionamento anche sul piano fiscale?

Avete già un Conto UBS?

In UBS E-Banking trovate la soluzione previdenziale più adatta a voi.

Un deposito previdenza integra in maniera ottimale il conto previdenza perché, rispetto a quest’ultimo, il risparmio previdenziale con fondi offre opportunità di rendimento maggiori nel lungo termine. Il vostro denaro viene investito in Fondi d’investimento UBS Vitainvest. In questo modo combinate in modo ideale l’investimento in fondi e il risparmio previdenziale fiscalmente agevolato.

Versamenti flessibili

Con un deposito previdenza siete flessibili: potete acquistare o vendere quote di fondi a seconda della vostra strategia d’investimento e nel rispetto delle prescrizioni di legge. Si applica, comunque, un importo massimo fissato annualmente dall’Ufficio federale delle assicurazioni sociali.

Buono a sapersi: normalmente, al raggiungimento dell’età AVS, dovreste liquidare le vostre posizioni nei fondi d’investimento del pilastro 3a. Con i Fondi d’investimento UBS Vitainvest, invece, al momento del pensionamento potete trasferire le quote nel vostro deposito titoli e scegliere così liberamente il momento giusto per la vendita.

Con un deposito previdenza avete la possibilità di risparmiare sulle imposte in più modi:

  • l’importo annuale versato è detraibile dal reddito imponibile;
  • il patrimonio accumulato è esente dall’imposta sulla sostanza per tutta la durata del deposito;
  • i redditi da capitale e da interessi sono esentasse;
  • al momento del pagamento, l’avere viene tassato come reddito separato, a un’aliquota ridotta;
  • se prelevate a scaglioni il vostro avere 3a, godete di un’aliquota fiscale ancora più bassa.

Lo Stato considera un’abitazione di proprietà come parte integrante della previdenza. Perciò potete utilizzare il patrimonio del pilastro 3a anche prima dell’età AVS per finanziare un’abitazione di proprietà, purché questa sia a uso proprio.

Per il finanziamento avete due possibilità:

  • impegnare il vostro capitale di previdenza a garanzia dell’ipoteca;
  • riscuotere il vostro capitale di previdenza e aggiungerlo ai mezzi propri per l’acquisto dell’abitazione di proprietà; oppure utilizzarlo per estinguere un’ipoteca in corso.

Inoltre, avete la possibilità di impiegare l’importo versato annualmente sul deposito di previdenza per l’ammortamento indiretto del debito ipotecario.

Siamo a vostra disposizione per mostrarvi nel dettaglio come finanziare la vostra abitazione di proprietà con l’avere previdenziale.

In linea generale, il capitale disponibile sul deposito di previdenza è vincolato per legge fino al pensionamento e può essere utilizzato al più presto cinque anni prima dell’età AVS. Un prelievo anticipato è comunque possibile in caso di:

  • acquisto o costruzione di un’abitazione di proprietà a uso proprio;
  • ammortamento dei debiti ipotecari per un’abitazione di proprietà a uso proprio;
  • avvio di un’attività lavorativa indipendente;
  • partenza definitiva dalla Svizzera;
  • affiliazione a un istituto di previdenza del 2° pilastro;
  • percepimento di una rendita di invalidità integrale dell'Assicurazione federale per l’invalidità, se il rischio di invalidità non è assicurato.