Abitare durante la vecchiaia Pianificare i costi per tempo

Desiderate continuare a vivere tra le vostre quattro mura domestiche durante la vecchiaia?

di Simon Bietenhader 24 feb 2016

La maggior parte delle persone desidera invecchiare in casa propria. Foto: iStock


Con l’età molte cose cambiano nella vita, per esempio le esigenze abitative. Per questo dovreste cominciare presto a chiedervi dove vorrete vivere in futuro e quanto denaro vi servirà.

La maggior parte delle persone desidera invecchiare in casa propria. Preferisce rimanere nelle vicinanze dei familiari e amici e godere di un’elevata flessibilità nella vita quotidiana. In questo caso, in talune circostanze, sono tuttavia necessari investimenti strutturali. Infatti, non ogni casa o appartamento è adatto alle esigenze delle persone in età avanzata. È necessario soddisfare alcuni requisiti: principalmente un accesso agevole all’abitazione senza soglie, una posizione al piano terra o la presenza di un ascensore. Brevi distanze dal trasporto pubblico e dai negozi sono altrettanto importanti, soprattutto quando non è più disponibile un’automobile.

Investimenti nell’abitazione

Spesso gli immobili possono essere adattati alle mutate esigenze abitative della vecchiaia con pochi soldi. Per esempio la camera da letto può essere avvicinata al bagno, per facilitare gli spostamenti notturni verso il WC. Anche strumenti ausiliari come l’installazione di un sedile per doccia o di maniglie in bagno o in camera da letto facilitano la vita. Ai locatari consigliamo comunque l’acquisto di una lavatrice propria. I costi salgono in caso di lavori più cospicui, per esempio l’installazione di un montascale, l’allargamento delle porte o la conversione del bagno. I costi andrebbero pianificati per tempo e integrati nel budget.

Assistenza domiciliare

Con l’età che avanza può risultare inoltre necessario un aiuto per le faccende domestiche o per le questioni mediche. L’offerta è molto diversificata: Spitex, servizio pasti, Pro Senectute, aiuto del vicinato e servizio fiduciario sono solo alcune delle possibili soluzioni. In caso di prescrizione medica, la cassa malati si accolla parte delle prestazioni mediche e assistenziali. Le prestazioni inerenti alle mansioni domestiche possono essere anch’esse coperte da un’assicurazione supplementare o da prestazioni complementari dell’AVS/AI. Vi piace curare i rapporti con le altre persone, sapete organizzarvi e vi fate aiutare volentieri di tanto in tanto? In tal caso abitare a casa vostra è la soluzione ideale.