Gli 11 termini più importanti in materia di investimenti

Desiderate che il vostro patrimonio generi un maggiore rendimento? Agite ora attivamente e investite il vostro denaro. Di seguito vi consentiamo di familiarizzare con i termini tecnici.

di UBS Sapere 22 gen 2020

Fonte: Martina Meier

A lungo termine, lasciare una somma elevata di denaro nel conto di risparmio non è sensato, in quanto la liquidità perde valore a causa dell’inflazione. Potete influenzare voi stessi la crescita del vostro patrimonio. Sono previste opportunità di investimento per ogni grado di propensione al rischio. Ma prima di prendere qualsiasi decisione importante, è necessario conoscere le basi. Vi spieghiamo i termini tecnici più importanti.

Profilo dell’investitore

Il profilo dell’investitore viene definito durante il primo colloquio con il consulente. Questo incontro fornisce informazioni sulla vostra situazione personale, le vostre esigenze e i vostri obiettivi. Volete far gestire i vostri investimenti dalla banca oppure desiderate occuparvene in prima persona? Il profilo dell’investitore si basa anche sull’aspetto del vostro orizzonte temporale. Questo è l’unico modo per determinare come investire il vostro denaro nel modo migliore e con più successo.

Profilo di rischio

Il profilo di rischio si stabilisce sulla base della vostra situazione patrimoniale, della vostra propensione al rischio e della vostra capacità di rischio. La propensione al rischio descrive la vostra capacità di gestire emotivamente le fluttuazioni di valore. La capacità di rischio, invece, consiste nello scoprire fino a che punto potete sostenere le perdite dovute alla vostra situazione di vita e finanziaria.

Orizzonte d’investimento

Per quanto tempo potete fare a meno del denaro che investite? Questo periodo è definito come orizzonte d’investimento. Più lungo è l’orizzonte d’investimento, maggiori sono i rischi che siete pronti ad assumere. Su un periodo di tempo più lungo, le oscillazioni dei prezzi si compensano a vicenda. L’orizzonte d’investimento va da pochi mesi a decenni.

Strategia d’investimento

Una volta che decidete di investire, dovreste pensare a un piano – una strategia d’investimento. I mercati finanziari vanno costantemente al rialzo e al ribasso. È difficile valutare la situazione e mantenere un quadro globale. Chi agisce d’impulso spesso fa errori di valutazione. La strategia d’investimento deve essere vista come una bussola per tutte le decisioni d’investimento. In base al profilo di rischio e all’orizzonte d’investimento, la strategia prevede la ponderazione delle categorie d’investimento quali azioni e obbligazioni.

Diversificazione

Diversificazione significa che il vostro patrimonio è ripartito tra diversi strumenti d’investimento, settori, valute e Paesi. Così facendo riducete il rischio di perdita e aumentate le possibilità di una crescita duratura del vostro patrimonio.

Come costruire il patrimonio in modo mirato

Utilizzate il nostro calcolatore per calcolare quanto velocemente potete raggiungere il vostro patrimonio desiderato.

Portafoglio

Il portafoglio comprende tutti gli investimenti di proprietà dell’investitore. Esso può includere azioni, obbligazioni, valute, metalli preziosi, beni immobiliari, materie prime e liquidità.

Indice / Indici

Nel mondo finanziario, un indice è una figura chiave che riflette l’andamento di determinati corsi quali azioni, obbligazioni, valute e fondi d’investimento. Negli indici azionari, ad esempio, le azioni di diverse società vengono raggruppate secondo determinati criteri. In questo modo è possibile osservare più facilmente le tendenze del mercato globale. Gli indici sono considerati barometri del mercato.

All-in fee

L’all-in fee è una commissione forfettaria per tutti i costi di un investimento. Viene calcolata come una determinata percentuale del patrimonio gestito.

Asset allocation

Un’asset allocation, nota anche come allocazione patrimoniale, descrive la distribuzione del portafoglio complessivo in diverse categorie d’investimento. Può trattarsi di azioni, obbligazioni o beni immobiliari. Le allocazioni patrimoniali vengono create individualmente in base alla propensione al rischio, alla capacità di rischio e all’orizzonte d’investimento e derivano dalla strategia d’investimento.

Fondi d’investimento

Un fondo d’investimento è un patrimonio che consiste in depositi di diversi investitori. Il patrimonio del fondo è investito in azioni, obbligazioni e altri investimenti secondo la strategia d’investimento degli esperti d’investimento. Gli investitori possiedono azioni del fondo in proporzione all’importo dei loro versamenti. Il valore di queste quote si basa sul corso di tutti i titoli acquistati dal fondo d’investimento.

ETF

ETF sta per Exchange Traded Fund. Si tratta di fondi negoziati in borsa che vengono gestiti passivamente e che replicano l’indice di riferimento. Data la loro passività, gli ETF sono più economici dei fondi gestiti attivamente.

Desiderate cominciare ad agire attivamente e investire il vostro denaro? Per saperne di più, rivolgetevi al vostro consulente UBS.