Procedura di gara Come acquistare all'asta la casa dei sogni

Sempre più spesso la realizzazione del proprio sogno immobiliare passa per una procedura di gara. Ecco alcuni consigli a riguardo.

di UBS Sapere 12 set 2019

Illustration: Pia Bubblies

I finanziamenti degli immobili stanno diventando via via più convenienti: in primavera gli interessi per un'ipoteca fissa di cinque anni sono scesi per la prima volta sotto l'un per cento. Un periodo favorevole quindi, per considerare l'acquisto di un'abitazione di proprietà.

Al momento, in Svizzera molti immobili vengono venduti tramite procedura di gara, che idealmente dovrebbe iniziare in questo modo: il venditore mette all'asta il proprio immobile indicando il prezzo minimo di acquisto e tutte le informazioni essenziali, quali posizione, dimensione, anno di costruzione e disposizione dei locali. Inoltre, organizza almeno un appuntamento in cui tutti gli interessati possono visionare l'immobile.

È qui che entrano in azione i potenziali acquirenti: dopo la visita si hanno generalmente due o tre settimane di tempo per presentare un'offerta. In seguito, il venditore comunica l'offerta più alta. Chi può e vuole competere, presenta una nuova offerta fino al raggiungimento del numero di tornate prestabilite (solitamente da due a quattro). In base alla necessità, possono seguire ulteriori trattative, domande aggiuntive riguardo alla garanzia di costruzione o altre visite. A differenza delle aste tradizionali, in questo caso le offerte degli interessati non sono vincolanti.

Un'equa procedura di gara è trasparente

Nelle procedure di gara i venditori non sono obbligati a fissare un prezzo minimo di acquisto per l'immobile. Inoltre (e per gli immobili a reddito è la regola), può accadere che fino all'offerta iniziale non sia possibile visitare l'immobile. Una procedura di gara equa deve essere innanzitutto trasparente: fin dal principio si dovrebbero ricevere informazioni chiare sul decorso e le tempistiche. In caso contrario, è sconsigliata la partecipazione alla procedura.

Consulenza professionale, rapidità, calma

Ogni potenziale acquirente in una procedura di gara dovrebbe tenere a mente soprattutto questi tre punti:

  • Consultare un esperto. Stabiliamo insieme a voi le vostra strategia finanziaria e il vostro budget, possibilmente prima della visita all'immobile. Inoltre gettiamo luce sul secondo aspetto cruciale: qual è il giusto prezzo dell'immobile? Per i non addetti ai lavori è spesso difficile da valutare. Noi stimiamo il valore della vostra casa dei desideri e vi aiutiamo a fissare l'offerta.
  • Reagire rapidamente. Se durante la visita vi rendete conto di essere nella casa che avete sempre sognato, non aspettate a lungo e passate subito da noi con tutta la documentazione di vendita. Il documento più importante è la conferma di finanziamento (la decisione ipotecaria o anche la promessa di finanziamento) che certifica la capacità di finanziare la propria offerta. Possiamo emettere tale documento nell'arco di 24 ore, in modo che sia disponibile per il venditore il prima possibile.
  • Mantenere la calma. A seconda della concorrenza, presentare un'offerta per una casa può anche essere una fonte di stress che potrebbe condurvi a scelte dettate dalle emozioni. Presi dall'euforia, potreste essere indotti a spendere altri 20 000 franchi tolti dai vostri risparmi. È pertanto consigliabile attenersi al budget che l'offerente ha stabilito insieme ai nostri esperti.

Importante: non sempre l'offerta più alta vince

E soprattutto: non in tutti i casi è solo una questione di denaro. Per un venditore può essere più importante assegnare l'abitazione a una famiglia con bambini piuttosto che a un gruppo di investitori con grandi disponibilità finanziarie. Anche la simpatia può rivelarsi decisiva: una lettera di presentazione personalizzata e una conversazione durante la visita possono valere oro. Non demoralizzatevi quindi se non disponete di un budget infinito. In un processo trasparente, l'obiettivo del venditore è comunque definito fin dall'inizio, esattamente come la durata della procedura.

Vantaggi concreti per gli aquirenti

La procedura di gara è chiaramente uno strumento che va soprattutto a favore del venditore; tuttavia presenta vantaggi concreti anche per i potenziali acquirenti. La compravendita può avvenire più velocemente rispetto a quando interviene l'agente immobiliare, in particolare se la procedura si svolge online. Oltre a ciò, le offerte presentate da altri interessati non costituiscono solo concorrenza, ma anche sicurezza, in quanto significa che non siete i soli a valutare l'acquisto dell'immobile.

Procedura di gara?

Gli esperti di UBS si occupano proprio di questo.

  • Ampia consulenza finanziaria: quale finanziamento è adatto alle mie esigenze? Insieme troviamo la strategia più adatta che armonizzi in modo ottimale l'uso dei vostri fondi propri, i prodotti ipotecari, l'ammortamento e le implicazioni fiscali. La nostra consulenza prende in considerazione anche le vostre necessità in ambito di investimenti e previdenza.
  • Valutazione professionale: il prezzo è equo e realistico? Noi valutiamo la vostra casa dei desideri.
  • Conferma di finanziamento: emettiamo le decisioni ipotecarie nell'arco di 24 ore.

Scoprite come possiamo sostenervi nell'acquisto di un immobile su ubs.com/ipoteche.