Responsabilità sociale

Responsabilità sociale

Divario economico e inclusione sociale sono temi che non riguardano solo il nostro Paese.

UBS Community Affairs è il programma di UBS che mira a dare le stesse possibilità di crescita e sviluppo anche alle persone meno favorite, sostenendo progetti di formazione e imprenditorialità nelle comunità locali in cui il Gruppo opera.

In Italia UBS Community Affairs è attivo dal 2007 con un programma che comprende varie aree di intervento.

Ovvero collaborazioni a lungo termine con associazioni no-profit di riconosciuta autorevolezza sul territorio. Con loro sviluppiamo e implementiamo progetti con impatto concreto e misurabile sul territorio. Il contributo della Banca è di carattere finanziario, ma non solo: i dipendenti sono in prima linea nell’implementare sul campo i programmi in base alle proprie competenze, al fianco di professionisti del sociale.

I dipendenti UBS sono coinvolti come volontari per progetti sul territorio. A livello mondiale sono diverse migliaia i colleghi che partecipano attivamente.

Tutti i dipendenti partecipano a programmi di recupero di indumenti e libri a favore di realtà e comunità più deboli.

UBS contribuisce al sostegno di Onlus alle quali i propri dipendenti scelgono di fare le proprie donazioni.
La Banca infatti raddoppia l’ammontare delle somme destinate da ogni singolo collaboratore, sulla base di attente valutazioni e criteri trasparenti e condivisi.