Trasparenza

 

MiFID

Informazioni su benefici monetari

UBS Europe SE, Succursale Italia riceve da soggetti terzi benefici monetari (retrocessioni) che vengono conteggiati sul corrispettivo della singola operazione e portati all'attenzione del cliente prima della conclusione della stessa.

UBS Europe SE, Succursale Italia ha pagato a soggetti terzi, nel periodo di riferimento, benefici monetari pari ad euro 562.315, inclusivo di IVA. In particolare:

  • Finder: euro 417.931, inclusivo di IVA;
  • PR: euro 144.384, inclusivo di IVA.

Tali benefici hanno lo scopo di accrescere la qualità del servizio fornito al cliente e non pregiudicano l'adempimento di agire in modo onesto, equo e professionale nel miglior interesse del cliente.

Informazioni sui benefici non monetari 

UBS Europe SE, Succursale Italia riceve e offre benefici non monetari. Tali benefici non monetari vengono calcolati in maniera aggregata ed esposti come la somma complessiva di tutti quelli ricevuti/pagati nel periodo di riferimento. Il dato viene consolidato semestralmente e sarà disponibile sulla presente pagina a partire dal primo giorno lavorativo successivo alla chiusura del semestre.

UBS Europe SE, Succursale Italia ha ricevuto da soggetti terzi, nel periodo di riferimento, benefici non monetari pari ad euro zero.
 
UBS Europe SE, Succursale Italia ha pagato a soggetti terzi, nel periodo di riferimento, benefici non monetari pari ad euro zero.
 
UBS Europe SE, Succursale Italia riceve e offre benefici non monetari di modico valore (quali incontri di aggiornamento organizzati da UBS stessa o da soggetti terzi, volti ad acquisire informazioni sulle caratteristiche dei vari prodotti presenti sul mercato).
 
Tali benefici hanno lo scopo di accrescere la qualità del servizio fornito al cliente e non pregiudicano l'adempimento di agire in modo onesto, equo e professionale nel miglior interesse del cliente.

Informazioni sugli accordi di compensazione indiretta c.d. Indirect Clearing di strumenti ETD ai sensi MiFID II / MiFIR

Nell'ambito delle normative comunitarie introdotte dal Regolamento MiFIR e dei requisiti tecnici delineati dal Regolamento Delegato della Commissione (EU) No 2017/2154, sono entrate in vigore nuove regole che hanno richiesto una modifica al processo di compensazione indiretta c.d. Indirect Clearing per strumenti ETD.

Ai sensi di tali norme, è nostro compito:

  • Informare l'investitore in merito alla disponibilità di due tipi di strutture di conto per la negoziazione delle operazioni in ETD:

    a. NOSA: Conto Omnibus Clienti Indiretti su Base Netta (comune a una molteplicità di clienti e detto anche Conto Standard);

    b. GOSA: Conto Omnibus Clienti Indiretti su Base Lorda, ovvero un nuovo tipo di conto segregato che a fronte di commissioni addizionali offre maggiori protezioni all'investitore.

  • Comunicare i dettagli dei diversi livelli di segregazione forniti dalle strutture di conto NOSA - GOSA;
  • Descrivere i rischi connessi ai due tipi di struttura d conto;
  • pubblicare le condizioni generali di compensazione.

Di seguito sono disponibili i documenti di trasparenza prodotti da UBS Europe SE e richiesti dalla norma.

 

PRIIPs

Il regolamento sui prodotti d'investimento al dettaglio e assicurativi preassemblati (“PRIIPs”) intende aumentare il grado di trasparenza delle informazioni riguardanti tali strumenti

Le informazioni fondamentali riguardanti un PRIIP sono contenute nel KID (Key Information Document), il quale viene predisposto dall’emittente/manufacturer con lo scopo di rappresentare le caratteristiche del prodotto in modo facilmente comprensibile per l’investitore al dettaglio (come definito dalla normativa MiFID II).

Il regolamento si applica non solo alle forme di investimento collettivo ma anche ad altre tipologie di prodotti “preassemblati” come, ad esempio, gli strumenti obbligazionari che incorporano una componente derivativa, i prodotti strutturati, i warrants, i derivati OTC e gli ETF.

UBS Europe SE – Succursale Italia, in qualità di produttore di strumenti riconducibili ad alcune delle tipologie citate, è tenuta a mettere a disposizione degli investitori classificati come clienti al dettaglio il KID dei propri PRIIPs.

Di seguito sono disponibili i KID dei PRIIPs prodotti da UBS Europe SE – Succursale Italia.

Informativa precontrattuale

 

Trasparenza

Per una più approfondita informazione su tutte le condizioni applicate ai prodotti/servizi e per quanto non espressamente indicato, si rimanda ai Fogli Informativi qui pubblicati e disponibili presso la Banca ai sensi del Decreto Legislativo n. 385 del 19 settembre 1993 (Testo Unico delle Leggi in materia bancaria e creditizia).

 

Fogli Informativi e Informazioni Generali

 

Guida per Arbitro Bancario

Conoscere l'Arbitro Bancario Finanziario e capire come tutelare i propri diritti.

 

Informativa al pubblico Pillar III

Ai sensi del Regolamento (UE) n. 575/2013 del 26 giugno 2013 (CRR) e della Direttiva 2013/36/UE del 26 giugno 2013 (CRD IV) 

 

Informativa al Pubblico Stato per Stato (Country-by-Country Reporting)

Ai sensi della Circolare n. 285 del 17 dicembre 2013 (Disposizioni di vigilanza per le banche, Titolo III) 

 

CSDR