Investimenti consapevoli

Investing wisely

   

Ecco 10 domande che possono aiutarla a capire come investire in modo consapevole.

Scopra le 10 domande chiave che gli investitori devono porsi quotidianamente:

Esiste una scorciatoia per ottenere rendimenti elevati?

Esiste una scorciatoia per ottenere rendimenti elevati?

I nuovi investitori spesso nutrono aspettative irrealistiche in termini di rendimenti. Di certo non si diventa ricchi da un giorno all’altro. È tuttavia possibile aumentare il valore dei propri investimenti, se si concede loro il tempo di maturare.

Posso anticipare i movimenti del mercato?

Posso anticipare i movimenti del mercato?

È fondamentale avere in mente una strategia di investimento chiara che tenga conto degli obiettivi finanziari. Tuttavia, la cosa più importante è lasciare a questa strategia il tempo di dare i suoi frutti. Operare numerosi cambiamenti a breve termine nel tentativo di anticipare i movimenti del mercato potrebbe produrre risultati disastrosi.

Quanto rischio dovrei assumermi?

Quanto rischio dovrei assumermi?

Comprendere il livello di rischio che siete pronti ad assumervi (e a mantenere) è fondamentale per assicurare l’adeguatezza dei vostri investimenti. Se rischiate troppo, il vostro capitale potrebbe erodersi rapidamente; se rischiate troppo poco il vostro denaro potrebbe non rendere a sufficienza. Quanto siete davvero disposti a perdere? Se i mercati precipitano, è importante sapere gestire le tempeste emotive e comportamentali che possono emergere.

Con quale frequenza devo controllare il mio portafoglio?

Con quale frequenza devo controllare il mio portafoglio?

Se non controllate il vostro portafoglio e non reagite quando si verificano importanti eventi di mercato, rischiate di perdere molto. L’approccio migliore consiste generalmente nell’acquistare e mantenere i titoli per un tempo adeguato, ma ciò non significa che si debba rimanere inattivi. Se fate degli investimenti ma poi non rivedete il vostro portafoglio per anni, come potete essere sicuri che esso soddisfi ancora le vostre esigenze? I vostri obiettivi finanziari non sono statici e nemmeno il vostro portafoglio dovrebbe esserlo.

Come posso cogliere una buona occasione?

Come posso cogliere una buona occasione?

È facile cadere nella trappola dei settori di mercato che vanno per la maggiore e sembrano promettere rendimenti eccezionali. Purtroppo, gli investitori possono rimanere pesantemente scottati per essersi esposti troppo ad attivi volatili e speculativi. Ed è per questo motivo che non ci sono valide alternativa alla ricerca fondamentale e all’analisi approfondita di tutti gli investimenti potenziali.

Posso puntare tutto su un unico cavallo?

Posso puntare tutto su un unico cavallo?

Può essere più rassicurante investire nei mercati che si conoscono e si comprendono. Ma non dimenticate la regola d’oro dell’investimento: assicuratevi che sia adeguatamente diversificato in vari mercati, categorie di investimento e settori. Gli investitori consapevoli si preparano a diversi scenari che possono modificare il corso degli attivi, ad esempio l’aumento dei tassi d’interesse. Evitate di investire solo in attivi finanziari del mercato nazionale e cercate di avere una gamma di attivi più ampia possibile onde ridurre la correlazione quando i mercati sono sotto pressione. Questo riduce la probabilità di vedere scendere tutti i vostri investimenti insieme se certi mercati sono in ribasso.

Dove posso trovare condizioni convenienti?

Dove posso trovare condizioni convenienti?

Commissioni troppo alte possono intaccare i rendimenti, quindi è fondamentale ottenere condizioni convenienti. Vero. Questo tuttavia non significa trovare un wealth manager che costi poco, ma accertarsi che offra al cliente un servizio che valga le commissioni richieste.

Quando è troppo è davvero troppo?

Quando è troppo è davvero troppo?

Può essere doloroso realizzare una perdita su una transazione che non ha avuto l’esito sperato. Gli esperti di finanza comportamentale ritengono che la sofferenza di una perdita provochi una sensazione due volte più intensa dell’ebbrezza procurata da una transazione riuscita. Talvolta però bisogna dire basta agli errori prima che le cose peggiorino. Considerate la perdita alla stregua di una lezione di cui fare tesoro. Ostinarsi su un investimento sottoperformante può essere molto dannoso per il vostro portafoglio.

Devo seguire la massa?

Devo seguire la massa?

Raramente si ottengono buoni risultati nel settore degli investimenti quando si segue la massa. Gli investitori di successo tendono piuttosto ad andare controcorrente e a mantenere i nervi ben saldi, per esempio acquistando attivi che non godono del favore del mercato nel momento in cui costano poco. Ignorano il «rumore di mercato» e preferiscono invece valutare obiettivamente il valore degli attivi.

Devo seguire le mie intuizioni?

Devo seguire le mie intuizioni?

Alcuni investitori credono di saper anticipare la direzione che prenderanno i mercati. Investono sulla base delle proprie intuizioni anziché su un piano definito con chiarezza. Sebbene di tanto in tanto si possano avere dei colpi di fortuna, affidarsi solo all'istinto non è consigliabile se si cercano rendimenti sostenibili nel lungo periodo.


Siamo a sua disposizione

Scopra qual è la filiale più vicina o più comoda per lei. Le mostreremo come possiamo esserle d’aiuto.