Contanti, carta di debito o carta di credito: come posso pagare all’estero?

La scelta del mezzo di pagamento all’estero non è sempre facile. La nostra panoramica vi mostra quando una modalità di pagamento è più adatta di un’altra.

Contanti per taxi e mance

Un po’ di denaro contante è indispensabile in qualsiasi Paese – per pagare un taxi o una mancia. I pagamenti in contanti sono esenti da commissioni e funzionano senza elettronica. Ciò è particolarmente vantaggioso nei Paesi con infrastrutture poco sviluppate. Lo svantaggio: una volta rubati, i contanti sono solitamente irrecuperabili.

In molti Paesi, soprattutto al di fuori dell’UE, commercianti, ristoranti e taxi diffidano delle banconote di grosso taglio per timore che siano contraffatte. Vi risparmierete questo tipo di problemi assicurandovi di avere con voi abbastanza spiccioli. Un ultimo consiglio: maneggiate le banconote con cura. In alcuni Paesi, le banconote rovinate non sono gradite.

Carta di debito per prelievi di contanti

Gli sportelli automatici sono presenti in tutto il mondo. Prelevate contanti con carta di debito piuttosto che con carta di credito per contenere le commissioni. Poiché ogni prelievo comporta una commissione, è meglio prelevare un importo più elevato invece di effettuare un numero maggiore di prelievi.

Carta di credito per prenotazioni e noleggio di auto

Le carte di credito sono indispensabili per alcune prenotazioni di hotel e di auto. Inoltre, alcune società di autonoleggio rinunciano alla consueta cauzione e offrono sconti supplementari in caso di pagamento con carta di credito. Alcune di queste carte includono un’assicurazione franchigia per noleggio di auto, ricordate di verificarla in anticipo.

Pagare in valuta locale

Se pagate all’estero con carta di credito, vi verrà spesso chiesto se volete saldare l’importo in valuta locale o in franchi svizzeri. La regola generale è: optare per la valuta locale. Generalmente, infatti, non è possibile determinare quale tasso di cambio sarà applicato a livello locale e quali commissioni saranno accreditate.

Farsi consegnare la moneta estera a casa

Poiché anche ogni cambio di valuta prevede commissioni, è consigliabile procurarsi solo la moneta estera di cui si ha bisogno. Di norma, dai Bancomat in Svizzera è possibile prelevare euro. Meno noto è il fatto che molte banche e le FFS consegnano a casa vostra un’ampia scelta di monete estere. Al contrario, gli uffici di cambio negli aeroporti e negli alberghi esteri propongono spesso tassi di cambio molto cari. Alcuni Paesi inoltre non consentono l’importazione o l’esportazione della loro valuta. Vi raccomandiamo di verificare questo aspetto prima di partire.