Carte di credito: cinque consigli per stare sicuri

Le carte di credito sono un mezzo di pagamento diffuso e solitamente sicuro. Ecco cinque consigli su come sfruttare al meglio i vantaggi che offrono.

1. Utilizzare le assicurazioni gratuite

Se pagate il vostro viaggio con carta di credito, è possibile che l’assicurazione contro gli infortuni di viaggio e di volo e altri servizi siano già inclusi. Evitate la doppia assicurazione quando effettuate ulteriori prenotazioni presso la vostra agenzia di viaggio chiarendo in anticipo se la vostra carta di credito prevede un’assicurazione e quale.

2. Tenere d’occhio i limiti

A differenza del pagamento con carta di debito, le spese con carta di credito vengono addebitata solo a fine mese. Controllate il limite della vostra carta di credito prima del viaggio e assicuratevi che tutte le fatture di quest’ultima siano state pagate. È l’unico modo per avere l’intero limite a completa disposizione.

3. Bloccare la carta in caso di furto

Cosa fare in caso di smarrimento della carta di credito all’estero? Niente panico: fate bloccare la carta il più presto possibile. Solitamente è possibile farlo sia telefonicamente sia tramite online banking. Per stare sicuri, controllate prima del viaggio qual è il metodo più rapido per il blocco della carta. Importante: salvate il numero di emergenza del vostro fornitore sullo smartphone.

4. Portare con sé una seconda carta

Portate con voi una seconda carta nel caso in cui la vostra venga bloccata o rubata in viaggio. Vi consigliamo di conservarla in un luogo sicuro, ad esempio nella cassaforte dell’hotel.

5. Evitare di pagare interessi

Utilizzate la carta di credito – ma pagate le relative fatture in tempo per evitare possibili interessi di credito e spese di sollecito. Vi ricordiamo inoltre di controllare attentamente la fattura della carta di credito dopo le vacanze.