La Storia dello Stock Connect e dell'investimento di capitali in Cina

Lo Stock Connect è iniziato a novembre 2014, ma cosa significa per gli investimenti in A-share e per le borse della Cina onshore e offshore?

15 ott 2019
  • Stock Connect ha cambiato in meglio le modalità di investimento dei capitali della Cina.
  • È iniziato il 17 novembre del 2014 con l'Hong Kong – Shanghai Stock Connect.
  • Stock Connect ha collegato gli investitori internazionali alla Borsa di Shanghai tramite Hong Kong, e ha permesso agli investitori di Shanghai di collocare azioni sulla Borsa di Hong Kong.
  • Stock Connect è stato esteso al fine di collegare la Borsa di Hong Kong alla Borsa di Shenzen il 5 dicembre 2016.
  • Ad oggi, secondo i dati di Bloomberg, il programma ha portato oltre 110 miliardi di dollari di capitale estero nei mercati azionari della Cina.
  • Inoltre, il miglioramento dell'accesso da Stock Connect è stato un motivo chiave per cui le A-share cinesi sono state incluse nei benchmark azionari MSCI da giugno 2018.
  • Molti anni fa, le azioni cinesi erano divise tra azioni onshore, cioè quotate nella Cina continentale, e azioni offshore, ovvero quotate nei mercati di Hong Kong o degli Stati Uniti.
  • Oggi, crediamo che il successo di Stock Connect significhi che la distinzione tra azioni cinesi onshore e offshore è scomparsa.
  • Riteniamo invece che gli investitori dovrebbero guardare alle azioni cinesi da un punto di vista All China, vale a dire investire secondo le migliori opportunità, non sulla base di dove si trovano.
  • E crediamo sia per questo che Stock Connect abbia cambiato in meglio gli investimenti azionari in Cina.

Potrebbe interessarti anche

Equities

Come investire nel mercato azionario?