UBS news

Giornata internazionale della donna: UBS annuncia libro bianco e iniziative incentrate sulla lente di genere

Zürich Media Releases Global

     

In un nuovo libro bianco intitolato «Gender-Lens Wealth», il Chief Investment Office di UBS Wealth Management esamina in che modo individui facoltosi possono contribuire a raggiungere l’uguaglianza di genere e l’emancipazione di tutte le donne e le ragazze. Si tratta del quinto obiettivo di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (United Nations Sustainable Development Goal 5, UN SDG 5).

Il libro bianco mostra che la realizzazione del SDG 5 può essere notevolmente favorita dall’aumento del contributo di privati. Il contributo si baserebbe su un approccio di gestione patrimonialee sulla lente di genere. e Questo apporto potrebbe includere iniziative sia a livello politico, sociale e aziendale sia di formazione e di networking, nonché investimenti e attività filantropiche che impiegano anch'esse la lente di genere.

A sostegno delle raccomandazioni del libro, UBS intende avviare una nuova collaborazione con l’Agenzia delle Nazioni Unite UN Women. Questa incorpora un Memorandum d’intesa volto a creare un Istituto per gli investimenti «gender lens».

UBS continuerà a offrire supporto dedicato al SDG 5 e alle clienti tramite iniziative come UBS Unique, UBS Women's Symposium, UBS Global Visionaries e UBS Optimus Foundation, che ha contribuito alla redazione del libro bianco.

Zurigo, 6 marzo 2017 – In vista della Giornata internazionale della donna l’8 marzo il Chief Investment Office di UBS Wealth Management pubblica oggi un libro bianco intitolato «Gender-Lens Wealth». Il libro suggerisce modi in cui individui facoltosi possono contribuire a raggiungere l’uguaglianza di genere e l’emancipazione di tutte le donne e le ragazze. Ossia alla realizzazione dell’UN SDG 5.

Questa pubblicazione fa seguito al libro bianco di UBS presentato alla riunione annuale 2017 del World Economic Forum (WEF). Questo scritto di UBS esamina come mobilitare capitali privati per aiutare le Nazioni Unite ad attuare il loro intero programma di obiettivi per lo sviluppo sostenibile. «Gender-Lens Wealth» dimostra che il SDG 5 delle Nazioni Unite potrebbe essere fortemente avvantaggiato dal supporto privato, soprattutto negli ambiti della politica, dell'economia, della formazione e del networking, nonché da investimenti e attività filantropiche che impiegano la lente di genere.

Stando allo studio «Global Gender Gap Report» effettuato dal WEF, le opportunità economiche e la partecipazione delle donne all’economia raggiungono solo il 59% dei livelli registrati per le controparti maschili. Anche la tutela legale delle donne continua a essere carente.

Il SDG 5 ha finora ricevuto finanziamenti relativamente modesti che rappresentano un mero 2,6% delle donazioni versate per cause legate ai SDG. Nell’ambito del capitale privato, ciò può essere in parte dovuto al fatto che solo il 2% dei gestori patrimoniali trattano e assistono le donne come un gruppo distinto con interessi specifici, secondo quanto è emerso dalle analisi di UBS Unique e Boston Consulting Group.

«Gender-Lens Wealth» raccomanda di porre particolare enfasi su tre aree chiave che rivestono importanza quasi universale nella vita professionale e privata delle donne: il miglioramento delle disposizioni a tutela della maternità, l'alleggerimento del peso del lavoro domestico non retribuito e l'aumento della partecipazione all’offerta formativa nei settori STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica).

UBS e UN SDG 5

In vista della Giornata internazionale della donna, UBS ha preso i seguenti impegni a favore del SDG 5:

  • Al fine di sostenere con maggior vigore le raccomandazioni del libro bianco UBS intende avviare una nuova collaborazione con l’agenzia delle Nazioni Unite UN Women. La collaborazione incorpora un Memorandum d’intesa volto a creare un Istituto per gli investimenti «gender lens» che nel processo decisionale tengono conto di fattori legati al SDG 5 loro e puntano a generare performance interessanti. UBS ribadisce altresì il proprio impegno a sostenere Align17, una piattaforma d’investimento e di filantropia incentrata sul finanziamento di deficit per tutti i SDG. La Gates Foundation, la SDG Philanthropy Platform e PwC hanno manifestato il desiderio di collaborare con Align17.
  • UBS farà inoltre leva sulle sue esistenti iniziative per mobilitare capitali in un’ottica di lente di genere: UBS Unique, un nuovo programma concepito per migliorare i risultati finanziari per le donne e la clientela privata; UBS Women's Symposium, un forum per le clienti private; UBS Global Visionaries, una rete che collega su scala globale clienti e innovatori in ambiti legati ai SDG; e UBS Optimus Foundation, che ha illustrato il proprio approccio al SDG 5 in una sezione del libro bianco dedicata al «Gender-Lens Wealth».

Sabine Keller-Busse, Group Head Human Resources presso UBS: «Sono, in particolare, le imprese che operano su scala internazionale che hanno dimensioni e risorse necessarie per rafforzare la parità tra i sessi nelle loro attività. Per UBS questo ha una particolare importanza, non solo perché è una causa giusta, bensì perché una forza lavoro diversificata ed integrata ci aiuta maggiormente a raggiungere i nostri obiettivi.»

Mark Haefele, Global Chief Investment Officer (CIO) di UBS Wealth Management e UBS Wealth Management Americas: «I principali ostacoli per la parità e l’emancipazione delle donne sono di natura normativa o dipendono dalle politiche. Nel quadro del nostro approccio patrimoniale incentrato sulla lente di genere esortiamo gli investitori e i filantropi a collaborare con i decisori politici e con altri stakeholder nel perseguire il SDG 5.»

Simon Smiles, CIO di Ultra High Net Worth presso UBS Wealth Management e Young Global Leader del World Economic Forum: «I clienti di UBS più facoltosi possono immobilizzare i propri capitali per periodi più lunghi e sono pertanto ottimamente posizionati per affrontare sfide a lungo termine come quelle poste dal SDG 5. Essi possono utilizzare la propria considerevole influenza per promuovere cause legate al SDG 5 tramite iniziative sociali, economiche e formative ».

L’intero libro bianco può essere visionato all’indirizzo www.ubs.com/cio. Per maggiori informazioni sull’impegno di UBS a favore delle donne e sulla campagna di branding, si rimanda all’indirizzo www.ubs.com/women.

UBS Group SA

Contatti
Switzerland:
UK:
Americas:
APAC:

 

www.ubs.com


+41-44-234 85 00
+44-207-567 47 14
+1-212-882 58 57
+852-297-1 82 00