Occorrente

  • Una scatola di cartone in cui trova comodamente posto una più piccola
  • Carta alu
  • Pellicola per alimenti
  • Carta da forno
  • Nastro adesivo
  • Carta di giornale
  • Cartoncino nero
  • Taglierino
  • Forbici
  • Righello
  • Spiedini di legno
  • Cioccolato
  • Facoltativo: pane

Procedimento

1. Sul coperchio della scatola più piccola disegna un grande rettangolo utilizzando il righello.

Read More

2. Con l’aiuto di un adulto, ritaglia il rettangolo su tre lati con il taglierino, così da ottenere un coperchietto.

Read More

3. Rivesti con la carta alu tutto l'interno della scatola e la superficie interna del coperchietto.

Read More

4. Ricopri il fondo della scatola con il cartoncino nero.

Read More

5. Chiudi l'apertura della scatola con la pellicola trasparente e fissala per bene con il nastro adesivo ai lati esterni. Lascia però una piccola apertura sul davanti.

Read More

6. Copri il fondo della scatola più grande con un bel po' di carta di giornale accartocciata.

Read More

7. Inserisci la scatola più piccola in quella più grande e riempi con altra carta lo spazio tra le due scatole.

Read More

8. Posa un pezzo di cioccolato sulla carta da forno. Adesso, facendo attenzione, infila la carta da forno con il cioccolato attraverso l'apertura e mettila nel centro della scatola più piccola.

Read More

9. Porta la scatola all'esterno, sotto il Sole. Con uno spiedino di legno tieni aperto il coperchietto con un angolo che faccia riflettere la luce del Sole nella scatola. Ogni cinque minuti guarda come cambia il cioccolato: alla fine dell'esperimento potrai mangiare il cioccolato sciolto, spalmato su una bella fetta di pane.

Read More

Nel dettaglio

Dopo un po' di tempo il cioccolato comincerà a sciogliersi. Se hai un termometro puoi osservare l'aumento della temperatura all'interno della scatola. A seconda di quanto è ben isolato, della forza del Sole e della temperatura esterna, la temperatura nel tuo fornetto aumenterà più o meno velocemente.

Esempio: l'esperimento è stato eseguito con una temperatura esterna di 20 °C e un bel Sole splendente. Nel balcone rivolto a sud, la temperatura nella scatola più piccola è salita a 35 °C (termometro nella scatola all'ombra). Il cioccolato (fondente) si è sciolto in 10 minuti. Il cioccolato fuori dal fornetto, invece, non si è sciolto.

Perché?

L'alluminio riflette la luce del Sole verso l'interno della scatola e passando attraverso la pellicola trasparente riscalda l'aria. Il cartoncino nero contribuisce ad aumentare il calore, assorbendo l'energia della luce e riscaldandosi. Per disperdere meno calore possibile, la scatola più piccola viene posta in una più grande con il fondo e le pareti rivestite con carta di giornale. È come quando indossi un maglione per non avere freddo.