Occorrente

  • Una bottiglia PET da 1,5 litri
  • Un coltello affilato
  • Un tagliere
  • Due piattini
  • Dischetti/batuffoli di ovatta o qualche foglio di carta da cucina
  • Semi di crescione
  • Acqua

Procedimento

1. Chiedi ad un adulto di tagliare la parte superiore della bottiglia.

Read More

2. Ricopri i due piattini con l’ovatta e bagnala con un po' d'acqua. Importante: l’ovatta non deve galleggiare nell'acqua, ma solamente essere bella umida.

Read More

3. Distribuisci i semi di crescione sull’ovatta in entrambi i piattini. Ora copri uno dei due piatti con la parte superiore della bottiglia.

Read More

4. Non ti resta che aspettare! Assicurati che l'ovatta sia sempre umida, versando tutti i giorni un po' d'acqua sul piatto, così i semi potranno germogliare e le piantine crescere. Se l'aria nella stanza è molto calda e secca, bagna i semi due volte al giorno.

Read More

Nel dettaglio

I semi sotto la bottiglia germogliano più in fretta e anche le piantine crescono più velocemente. Dopo circa sei giorni sarà già possibile raccogliere il crescione spuntato sotto la bottiglia, mentre per raccogliere quello sull'altro piattino dovrai aspettare ancora un paio di giorni.

Perché? 

La bottiglia in PET agisce sui germogli come una piccola serra, proteggendoli e garantendo migliori condizioni di crescita. Possiamo osservare principalmente due effetti.

  1. La bottiglia trattiene l'umidità, proteggendo i semi dalle correnti d'aria e impedendo che l’acqua evapori troppo in fretta. Mettendo all'esterno la bottiglia-serra in una fresca giornata di sole vedrai che al suo interno si forma della condensa. Questo perché il calore del sole fa evaporare l'acqua, che si posa sulle pareti della bottiglia più fredde. Le goccioline che si formano cadono come "pioggia" sulle piantine.
  2. All'interno della bottiglia l'aria è più calda che all'esterno. In una giornata di sole potrai constatare facilmente che all'aperto i raggi del sole attraversano la serra di plastica riscaldando l'aria e il "terreno" sottostante. Questo calore rimane intrappolato sotto alla bottiglia, mentre il resto dell'aria tutto intorno impiega molto più tempo a scaldarsi.

All'interno della serra di plastica questi effetti si manifestano solo debolmente e sono difficilmente misurabili, ma ciò malgrado sono sufficienti per permettere ai semi di germogliare più velocemente.

Suggerimento: in primavera puoi coltivare i germogli nel tuo giardino sotto una serra fatta di bottiglie PET!