Volete risparmiare per il pensionamento e sapere come potete farlo? Un conto previdenza è un buon inizio. Perché avete la possibilità di versare denaro in modo flessibile e senza vincoli. Seguendo questi quattro consigli traete il massimo vantaggio dal Vostro conto previdenza – per voi e la vostra famiglia. 

4 consigli per il vostro conto previdenza 3a

  • Approfittate del tetto massimo del pilastro 3a. Se aprite un conto previdenza 3a potete versare fino a 6'768 Franchi all’anno (dati aggiornati al 2016), a condizione che siate affiliati a una cassa pensione. I contributi sono deducibili dal reddito imponibile.
  • Fate la differenza con i fondi d’investimento. Abbinate il vostro conto previdenza a un deposito previdenza 3a. Grazie ai fondi d’investimento potrete approfittare di una rendita maggiore sul lungo periodo.
  • Più interessi per chi paga prima. Fate il versamento sul vostro conto previdenza in gennaio. Così ricevete gli interessi per tutto l’anno.
  • Aprite più conti previdenza. Potete prelevare il capitale accumulato sul vostro conto previdenza 3a solo in un’unica soluzione. E il prelievo di capitale è soggetto a tassazione nel corso dello stesso anno. Pertanto è meglio se distribuite i vostri risparmi su più conti previdenza. In tal modo li potete prelevare in modo scaglionato e pagare meno tasse.

Panoramica di tutti i conti e depositi previdenza del terzo pilastro

Avete l’imbarazzo della scelta: Il terzo pilastro vi dà la possibilità di investire nella previdenza vincolata 3a o la previdenza libera 3b. La previdenza vincolata è limitata a un importo massimo e garantisce agevolazioni fiscali. Salvo alcune eccezioni il pilastro 3a vi servirà unicamente per il pensionamento. Nella previdenza libera invece potete scegliere liberamente quanto denaro investire e come. In compenso il pilastro 3b non garantisce agevolazioni fiscali.

La previdenza vincolata e la previdenza libera vi propongono conti e depositi per risparmiare. Ma quali sono le differenze?

  • I conti previdenza 3a garantiscono agevolazioni fiscali, ma l’importo dei contributi è limitato. Normalmente concedono un tasso d’interesse più alto di un conto di risparmio, ma per prelevare il capitale dovrete attendere il pensionamento. Se volete prelevare il capitale risparmiato prima del pensionamento, potete solo farlo in casi eccezionali come per esempio per l’acquisto di un immobile in cui vivrete.
  • I depositi 3a hanno una rendita maggiore rispetto ai conti previdenza 3a perché il vostro denaro viene investito in titoli. Questo tipo di investimento in compenso è più rischioso. I requisiti sono pressoché gli stessi del conto previdenza 3a.
  • I conti previdenza 3b non hanno alcuna durata e inoltre potete disporre del vostro capitale in qualsiasi momento. Generalmente i tassi d’interesse sono più vantaggiosi di quelli offerti per un conto di risparmio ma non danno diritto ad alcuna agevolazione.
  • I depositi 3b hanno una rendita maggiore rispetto ai conti previdenza 3b perché il vostro denaro viene investito in titoli sul lungo periodo. In compenso i depositi sono più rischiosi.

Non siete sicuri quale sia la soluzione più adatta a voi?

Sulla nostra homepage potete trovare ulteriori informazioni sulla previdenza privata. Possiamo anche offrirvi una consulenza per trovare la soluzione migliore assieme a voi.

Pilastro 3a

Risparmiare sulle imposte e accantonare ulteriore capitale con la previdenza vincolata.