Osservatorio di Wealth Planning

La normativa su tematiche di gestione, protezione e trasmissione del patrimonio familiare e aziendale è complessa e in continua evoluzione.

Per aiutare i nostri clienti ad orientarsi e prendere decisioni consapevoli, mettiamo a disposizione le competenze specialistiche di UBS Wealth Planning e collaboriamo con i professionisti di loro fiducia.

Distribuzioni di dividendi a società semplici con regime transitorio agevolato fino al 31 dicembre 2022

Il Decreto Liquidità del 2020 ha previsto, con riferimento ai dividendi distribuiti alle società semplici, uno specifico regime transitorio che prevede il concorso alla formazione del reddito imponibile della società imputato per trasparenza ai soci in misura variabile secondo il periodo di formazione dell’utile in capo alla società distributrice.

di Luca Rossi e Stefano Massarotto – Studio legale e tributario Facchini Rossi Michelutti – 29 luglio 2022

Le polizze come strumento di pianificazione

Le polizze assicurative sulla vita, ed in particolare quelle a contenuto finanziario, costituiscono senza ombra di dubbio un importante tassello nell’ambito della pianificazione patrimoniale e successoria. Vi sono tuttavia alcuni aspetti da tenere in considerazione nell’utilizzo di questo strumento.

di Ludovica D’Ostuni e Luca Zitiello – Studio Legale Zitiello Associati - 19 luglio 2022

La scissione come possibile rimedio ai dissidi tra soci

Tra i vari strumenti che consentono di sanare situazioni di conflitto tra i soci, uno dei più efficaci, sia in ottica di salvaguardia dell’operatività aziendale che di passaggio generazionale, è sicuramente il ricorso ad una particolare operazione di scissione che permette di separare le strade imprenditoriali dei soci in conflitto mettendo al contempo al riparo la continuità dell’impresa e molto spesso anche gli equilibri familiari.

di Massimo Pometto, Filippo Onorato e Domenico Antonio Multari – Studio Colombo Altamura Pometto - 30 giugno 2022

La “Family Constitution”

Un’efficiente gestione del “passaggio generazionale” rende opportuno disciplinare non solamente gli aspetti economico-patrimoniali, ma anche quelli relativi al capitale umano, etico e sociale che il capostipite desidera sia trasmesso alle generazioni future. La “Family Constitution” può fornire un utile supporto in tal senso.

di Massimiliano Campeis – Studio Campeis - 14 giugno 2022

La fiscalità dei prodotti d’investimento nei private markets

La variabile fiscale può orientare la modalità d’investimento nei private markets, caratterizzati da illiquidità degli asset e profilo rischio-rendimento elevato. L’investitore in fondi comuni rivolti a tali asset class deve tenere conto dei diversi impatti fiscali in caso di investimento diretto ovvero indiretto tramite veicoli societari.

di Fabio Brunelli - Partner e Carlo Andrea Curti - Senior Associate - Di Tanno Associati - 24 maggio 2022

Riapertura dei termini per la rivalutazione delle partecipazioni

Il “Decreto Energia” ha prorogato al 15 novembre 2022 la possibilità di rivalutare il costo fiscale delle partecipazioni possedute al 1 gennaio 2022 suscettibili di generare delle plusvalenze. Il provvedimento prevede a tal fine il pagamento di una imposta sostitutiva del 14% sul valore di mercato delle partecipazioni rivalutate (a fronte dell’imposta sostitutiva del 26% ordinariamente applicabile sulle plusvalenze da cessione). Occorre tuttavia considerare gli aspetti sostanziali e procedurali e valutare caso per caso l’opportunità di procedere alla rivalutazione.

di Alberto Brazzalotto e Filippo Maisto – Maisto e Associati - 17 maggio 2022

Donazione indiretta non sempre soggetta a tassazione

In una recente sentenza, la n. 11831 del 12.04.2022, la Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo il quale sono tassabili solo le liberalità indirette risultanti da atti soggetti a registrazione, che non siano già escluse da tassazione. Ciò in virtù del fatto che non esiste un obbligo generalizzato di registrare tutte le liberalità indirette risultanti da atti soggetti a registrazione.

di Davide Albonico – Professore a contratto Università degli Studi Milano-Bicocca - Partner AC Avvocati e Commercialisti – 17 maggio 2022

L’iscrizione in bilancio dei versamenti “in conto futuro aumento di capitale”: riserva o finanziamento soci?

La VI Sezione Civile della Corte di Cassazione, con un recente provvedimento in tema di società di capitali (ord. n. 34503 del 16 novembre 2021), chiarisce ogni dubbio in ordine alla qualificazione in bilancio delle somme erogate dai soci “in conto futuro aumento di capitale”.

di Ferruccio Maria Sbarbaro – Professore Associato di Diritto Privato Comparato - Managing Partner –  Libra Legal Partners – 18 Marzo 2022

Tassabile il trasferimento del dossier titoli in esecuzione di un atto di separazione consensuale

In risposta ad un interpello non pubblicato, l’Agenzia delle Entrate ha ritenuto che il trasferimento del dossier titoli in esecuzione di un atto di separazione consensuale può produrre plusvalenze imponibili in quanto è assimilabile ad una cessione di strumenti finanziari al valore di mercato.

di Giovanni Barbagelata, Elio Andrea Palmitessa - BDC Associati – 14 febbraio 2022

Polizze vita con beneficiari “eredi legittimi”

Le Sezioni Unite (Cass. 30/4/2021 n. 11412) chiariscono i principi per individuare i beneficiari laddove le polizze vita contengano clausole standard quali “eredi legittimi” o simili.

di Federico Andreoli – Avvocato - AeA Tax Law Studio Associato – 14 febbraio 2022

Il ruolo delle operazioni straordinarie e le recenti “aperture” della Amministrazione Finanziaria

Un’introduzione sulle operazioni straordinarie, con particolare riferimento sia alle ragioni di opportunità di protezione e pianificazione dell’attività imprenditoriale sottese alla loro realizzazione, sia al regime fiscale applicabile alle stesse.

di Leo De Rosa – Esperto di operazioni straordinarie e di trasmissione del patrimonio imprenditoriale - Studio Russo De Rosa Associati – 15 dicembre 2021

Investire in azioni estere: focus sui regimi fiscali applicabili

L’investimento in azioni estere può comportare oneri fiscali maggiori di quello in azioni italiane. La pressione fiscale complessiva varia a seconda della tipologia di reddito, dello Stato di residenza dell’emittente delle azioni e del fatto che il contribuente sia o meno stato in grado di ottenere nello Stato estero l’applicazione della eventuale convenzione contro le doppie imposizioni

di Marco Piazza – Dottore Commercialista - Studio Associato Piazza – 24 novembre 2021

La società semplice nella gestione del patrimonio familiare

Negli ultimi tempi la fattispecie societaria della società semplice, il cui utilizzo si era storicamente limitato allo svolgimento di attività immobiliari piuttosto che agricole, sta assumendo popolarità nell’ambito degli operatori professionali quale strumento per una pianificazione della gestione dei patrimoni familiari, immobiliari e societari.

di Waldi Pecile – Dottore Commercialista - Studio Pecile – 12 ottobre 2021



Pianifichi la vita che desidera

UBS Wealth Way

Liquidity, Longevity, Legacy: 3 strategie e 3 portafogli diversificati per realizzare i suoi progetti di vita. Inizi oggi stesso a pianificare la sua serenità futura.

Investire per realizzare i propri obiettivi

Sapere di poter contare sulle risorse necessarie per le esigenze di oggi e i progetti di domani è fondamentale per affrontare il futuro. Con UBS Wealth Way organizziamo il suo patrimonio per aiutarla a realizzare ciò che per lei conta di più.

Siamo a sua disposizione

Scopra qual è la filiale più vicina o più comoda per lei. Le mostreremo come possiamo esserle d’aiuto.