UBS in alcune parole

UBS si impegna a fornire ai sui client privati, istituzionali e aziendali situati in tutto il mondo, nonché ai clienti retail in Svizzera una consulenza e soluzioni finanziarie di qualità eccellente, generando al contempo rendimenti interessanti e sostenibili per gli azionisti. La strategia dell’azienda è incentrata sulle sue divisioni Wealth Management e Wealth Management Americas e sulla sua banca universale leader in Svizzera, rafforzate dalle sue attività di Global Asset Management e dalla sua Investment Bank. Queste divisioni sono accomunate da tre caratteristiche chiave: un solido posizionamento competitivo nei rispettivi mercati di riferimento, l’efficienza del capitale e le ottime prospettive di crescita strutturale e redditività. La strategia di UBS fa leva sui punti di forza di tutte le sue divisioni e si concentra in particolare sulle aree in cui l’istituto eccelle, sfruttando al contempo le ottime prospettive di crescita dei settori e delle regioni in cui opera. La solidità patrimoniale è la base del suo successo. UBS è presente su tutte le maggiori piazze finanziarie internazionali e dispone di uffici in oltre 50 paesi. Il 35% della propria popolazione opera nelle Americhe, il 36% in Svizzera, il 17% nel resto d'Europa, nel Medio Oriente e in Africa e il 12% nella regione Asia Pacifico. UBS impiega circa 60 000 collaboratori nel mondo.

UBS Group SA è la società capogruppo del gruppo UBS. Secondo il diritto societario svizzero, UBS Group SA è organizzata secondo il modello della società per azioni, una società che ha emesso azioni sottoscritte da investitori. La struttura operativa del Gruppo comprende il Corporate Center e cinque divisioni: Wealth Management, Wealth Management Americas, Retail & Corporate, Global Asset Management e Investment Bank.

(Aggiornato maggio 2015)

Presenza

Filiali

UBS è presente su tutte le maggiori piazze finanziarie internazionali e dispone di uffici in più di 50 paesi. Il 36% della propria popolazione opera nelle Americhe, il 35% in Svizzera, il 17% in Europa e il 12% nella regione Asia Pacifico.