Tutto in rete Gestire il conto di un figlio nell’e-banking

Vostro figlio ha un conto personale o volete aprirgliene uno? Potete controllare i suoi movimenti di conto nel vostro e-banking.


Vostro figlio è troppo giovane per gestire un conto personale in completa autonomia? In tal caso potete aprire un conto di risparmio Gioventù nel vostro e-banking. Proprio come fate per il vostro conto, potete verificare online anche i movimento del conto di vostro figlio. Inoltre potete accreditargli importi in qualsiasi momento – un ordine permanente è particolarmente pratico.
A partire dai 12-14 anni vostro figlio è abbastanza grande per prendersi maggiori responsabilità: potete intestargli il conto di risparmio che avete aperto in precedenza. Oppure vostro figlio può aprire il suo conto personale da solo. Quando vostro figlio avrà imparato a gestire il suo conto, ne sarà sicuramente orgoglioso. E sicuramente non vorrete controllare le sue spese con domande continue.

Fidarsi è bene, controllare a volte è meglio

Gestire il proprio denaro soprattutto all’inizio non è sempre facile. Le notifiche via app, sms o e-mail informano vostro figlio su tutti i movimenti di conto.
Se disponete di un’autorizzazione di accesso al conto di vostro figlio anche voi potete ricevere le notifiche. Così potete assistere vostro figlio con consigli utili nel caso in cui spendesse troppo per videogiochi o vestiti. E difenderlo da truffe online. Dal momento in cui vostro figlio gestisce il suo conto autonomamente deve concedervi l’autorizzazione di accesso.

Così insegnate l’e-banking a vostro figlio

Potete insegnare a vostro figlio come funziona l’e-banking facendogli vedere come può gestire il suo budget o risparmiare per un progetto. In particolare gli potete insegnare:

  • come funziona l’e-banking: Sedetevi al computer con vostro figlio. Fategli vedere come funziona il login all’e-banking e cosa vi può fare. Per esempio può pagare una quota associativa. Oppure controllare se pagate puntualmente la paghetta. Per il primo login potete anche contare sull’assistenza di un consulente bancario
  • come può gestire il suo denaro e risparmiare: Vostro figlio vuole assolutamente comprarsi una Playstation? Determinate assieme a lui quanto deve risparmiare ogni mese per realizzare il suo desiderio in un prossimo futuro. Nell’e-banking inoltre può verificare in qualsiasi momento quanto manca al raggiungimento del suo obiettivo
  • come utilizzare una carta Maestro: Con la sua carta Maestro e codice PIN vostro figlio può prelevare denaro per andare al cinema e pagare senza contante. Nell’e-banking ha la possibilità di verificare le sue spese mediante le ricevute e tenere sotto controllo il suo budget.

Assistete vostro figlio attivamente nella gestione della sua paghetta. Ma permettetegli anche di prendere delle decisioni. E di sbagliare. Perché il denaro mal speso fa male soprattutto a vostro figlio e perché anche questa è una lezione di vita importante.

Mobile Banking

Con il nostro Mobile Banking sbrigate le vostre operazioni bancarie dove e quando volete.