Da dove vengono le idee innovative? Come nascono, come riconoscerle e in quale ambito danno il meglio? Gli esperti non rispondono allo stesso modo. Ed è proprio questo che sta alla base dell’innovazione. Le conclusioni sono comunque condivise: innanzitutto l’insoddisfazione sullo stato delle cose è un buon terreno fertile per l’innovazione. In secondo luogo, servono un clima che sia fonte di ispirazione, fantasia e le persone giuste intorno allo stesso tavolo. In terzo luogo, non bisogna lasciarsi scoraggiare dagli scettici, ma sondare a fondo e criticamente la propria idea: per esempio se l’approccio metodico sia corretto o se l’innovazione possa essere commercializzata. E, in ultima analisi, il significato di scienza naturale e tecnica deve essere ben ancorato nella società, perché esse costituiscono la base di tutte le innovazioni.