Start-up e giovani aziende devono essere promosse: non ci sono dubbi. Ma la domanda è più ampia: come può e deve avvenire questa promozione, chi deve beneficiarne? La Dott.ssa Nina Tandon è entusiasta del modello con il quale la città di New York sostiene la sua giovane azienda biotecnologica. Trova sorprendente che la promozione non avvenga tramite prestiti ma mediante le tasse: lei e i suoi dipendenti non pagano l’imposta sul reddito e per dieci anni la EpiBone è esonerata dall’imposta sulla cifra d’affari. In questo modo l’azienda può sfruttare meglio i propri mezzi finanziari, diventando così più allettante per potenziali collaboratori e investitori.

Da sapere sull’argomento