UBS Swiss Desk I migliori collegamenti

Fischer Connectors sviluppa tecnologie di collegamento dal 1954 e per gli affari internazionali si affida a esperti UBS in loco.

Negli oltre 60 anni di storia di Fischer Connectors, il più importante fattore di successo è stato lo spirito innovativo. Per sfruttare le opportunità della domanda della clientela globale ed essere vicini ai propri acquirenti, l’azienda ha costituito sedi in tre continenti. Nel videoritratto, il CEO Jonathan Brossard e il CFO Yves-Laurent Brechbühl spiegano in che modo si avvalgono della collaborazione con i team locali di esperti di UBS per i loro affari internazionali: «Con UBS al nostro fianco abbiamo un livello di servizi che altrimenti non sarebbe alla nostra portata».

Dovunque siate, ci siamo anche noi

Fischer Connectors dispone di una rete globale di succursali. Per portare avanti i suoi progetti di espansione e le sue attività commerciali internazionali, l’impresa si avvale di UBS come solido partner in loco. Nel corso dell’intervista, Stéphane Mathey spiega in che modo i team di esperti di UBS in loco prestano assistenza all’azienda: «Offriamo una gamma di servizi su misura, come l’apertura di un conto, la fornitura di carte di credito, di operazioni di pagamento e tutta una serie di altre prestazioni a seconda dei mercati nei quali i nostri clienti intendono espandersi».

Stéphane Mathey dirige il reparto clientela aziendale UBS per la Romandia. Con i suoi team sostiene aziende come Fischer Connectors nei loro progetti di espansione e nelle loro attività commerciali a livello internazionale.

La vostra banca svizzera all’estero

Esportate in Europa, Nordamerica o Asia-Pacifico, oppure desiderate espandervi in questi mercati? I nostri team di esperti locali a Francoforte, New York, Hong Kong e Singapore conoscono i vostri mercati. Condividiamo con voi informazioni preziose sulle particolarità dei mercati locali e troviamo le soluzioni migliori per le vostre esigenze.

Newsletter Impulse per e-mail

Informazioni attuali e contributi tecnici per le PMI. Viene pubblicata 6 volte l’anno.