Women’s Wealth in cifre – vita quotidiana 8 donne su 10 gestiscono il budget mensile

Le donne si occupano più del «daily business» finanziario: solo il 23% partecipa alle scelte economiche a lungo termine.

Le donne che condividono in prima persona le decisioni sul bilancio familiare a lungo termine si fanno meno pensieri sul loro futuro.

La gestione del budget quotidiano e del pagamento di bollette e fatture: 8 donne su 10 si occupano più di questioni finanziarie immediate che di decisioni a lungo termine. Lo dimostrano i dati dello studio di UBS Investor Watch. In sostanza, solo una donna su quattro prende l’iniziativa nelle scelte finanziarie a lungo termine.

Perché questo dato è importante?

Le donne hanno le idee chiare sulle loro necessità finanziarie a lungo termine: infatti, 3 su 4 mettono in cima alla loro agenda la pianificazione della pensione e delle prestazioni di assistenza in vecchiaia. Allora perché così poche se ne occupano attivamente? Semplice: perché molte credono che il partner se la cavi meglio con gli investimenti e che siano necessarie conoscenze particolarmente approfondite.

Tuttavia, lo studio dimostra anche che vale la pena confrontarsi attivamente con il tema delle finanze a lungo termine: l’88% delle donne intervistate, infatti, è meno preoccupata del proprio futuro economico quando partecipa attivamente alle decisioni finanziarie a lungo termine.

Iniziate a farlo anche voi. Informatevi, ad esempio qui tramite l’UBS Women’s Wealth Academy, su questioni finanziarie importanti come la previdenza per la vecchiaia.

Ampliare le conoscenze finanziarie

Volete ampliare le vostre conoscenze sul tema del patrimonio? Abbonatevi subito al corso "Patrimonio".