Previdenza Come risparmiare sulle imposte

Siamo sincere: noi donne amiamo i regali. Con un’attenta pianificazione fiscale lo Stato ci offre regali di valore a livello fiscale. Leggete qui i migliori consigli in materia fiscale.

Risparmiare per la vecchiaia e anche sulle imposte

Pilastro 3a (previdenza vincolata)

Il denaro che versate anno dopo anno nel vostro conto o deposito pilastro 3a può essere detratto interamente dal reddito imponibile. Anche nel 2020 potete versare fino a 6826 franchi nel pilastro 3a. Se non siete iscritte a una cassa pensione, potete versare nel pilastro 3a fino al 20% del vostro reddito netto (max. 34 128 franchi). Ma potete anche versare importi inferiori.

Riscatto nella cassa pensione

Anche i versamenti volontari nella cassa pensione possono essere detratti interamente dal reddito imponibile. L’ideale è scaglionare i versamenti in più anni. In questo modo risparmiate di più sulle imposte che non effettuando un unico versamento. Di norma nel certificato della cassa pensione è indicato se si dispone di un potenziale di riscatto. Una lacuna nella cassa pensione può ad esempio verificarsi a causa di anni di contribuzione mancanti dovuti a un’assenza per maternità.

Ampliare le conoscenze finanziarie

Volete ampliare le vostre conoscenze sul tema del patrimonio? Abbonatevi subito al corso "Patrimonio".

Prelievo scaglionato degli averi di previdenza

A seconda del Cantone, potrete risparmiare molto denaro se preleverete i vostri averi di previdenza, ad esempio per l’ammortamento dell’abitazione di proprietà o alla conclusione della vostra vita lavorativa, a scaglioni. Cercate perciò di scaglionare nel tempo i prelievi di capitale dal pilastro 3a, dalla cassa pensione o, se presente, dalla fondazione di libero passaggio. A questo scopo è utile disporre di più conti pilastro 3a. Aprite un nuovo conto pilastro 3a non appena quello di cui già disponete ha raggiunto un importo di circa50 000 franchi.

Interruzione dell’attività lavorativa per un lungo periodo

Programmate un’interruzione non retribuita dell’attività lavorativa, ad esempio per un viaggio intorno al mondo, preferibilmente in modo da includere il cambio d’anno. Risparmierete di più sulle imposte se vi assentate da giugno a giugno anziché da gennaio a dicembre, perché potrete distribuire la perdita di salario su due anni fiscali.

Programmare con cura eventuali ristrutturazioni

La manutenzione degli immobili può essere detratta dal reddito imponibile. Le grandi ristrutturazioni per la conservazione del valore dell’immobile non dovrebbero essere fatte tutte nello stesso anno, ma ripartite in più anni. In questo modo il carico fiscale complessivo è inferiore, poiché si spezza il picco della progressione fiscale anno per anno.

Deduzione fiscale per stanze vuote

Se a casa vostra c’è un stanza che non vi serve più – ad esempio perché i figli se ne sono andati – potete rivolgervi all’ufficio delle imposte e chiedere una deduzione per sottoutilizzazione. Il valore locativo si riduce in proporzione al valore delle stanze non utilizzate. Ma attenzione: non tutti i Cantoni ammettono questa deduzione.

Non sposarsi alla fine dell’anno

Non appena sposate il vostro partner, Confederazione e Cantoni vi tassano congiuntamente per l’intero anno del matrimonio. In caso di doppio reddito, ciò comporta di norma maggiori carichi fiscali. Pertanto, dal punto di vista finanziario può essere conveniente non sposarsi poco prima della fine dell’anno, ma programmare le nozze per l’inizio dell’anno successivo.

Costi di gestione patrimoniale

Per i mandati di gestione patrimoniale si possono dedurre dall’imposta sul reddito i costi direttamente collegati al conseguimento del reddito (interessi, dividendi). Gli investitori senza mandato di gestione patrimoniale possono ad esempio dedurre i costi dell’estratto fiscale e le tasse di deposito e di tenuta conto.

Per essere sempre informate

Volete ricevere regolarmente le novità dalla nostra Academy? Vi basterà abbonarvi alla newsletter Women’s Wealth Academy.

Women’s Wealth Academy

Le donne che partecipano attivamente alle decisioni finanziarie rafforzano la propria sicurezza e si garantiscono un futuro più sereno.

Ulteriori contributi sul tema previdenza