Renato Belloli, titolare e direttore della ditta grigionese, ci racconta che la sua passione per gli elicotteri lo ha portato a fondare nel 1990 Heli Rezia, società specializzata nel trasporto di materiali in elicottero. C’era da aspettarselo, perché la famiglia Belloli già da oltre un secolo gestisce l’omonima società anonima che fornisce macchinari e materiale per la realizzazione di gallerie e per l’edilizia in generale.

Con 22 dipendenti, oggi Belloli gestisce nella sede aziendale di San Vittore e nelle filiali di Ambrì e Leysin, quattro elicotteri, ciascuno dei quali è in grado di trasportare un carico fino a 1300 chili. Due altri apparecchi sono riservati alla scuola di volo e al trasporto passeggeri.

«Il leasing per l’elicottero era più vantaggioso di un credito e salvaguardava la liquidità.»

Dao Nguyen-Quang, consulente alla clientela e specialista di leasing presso UBS

Forma di finanziamento ideale

Uno dei suoi elicotteri cominciava ad avere una certa età e così alla fine del 2015 Belloli ha deciso di acquistarne uno nuovo. Ma come si finanzia nel migliore dei modi questo tipo di velivolo, che costa circa due milioni di franchi? All’inizio del 2016 Dao Nguyen-Quang, consulente alla clientela e specialista in leasing presso UBS a Lugano, ha consigliato a Belloli un leasing adatto alle sue esigenze. Il leasing era più vantaggioso di un credito e salvaguardava la liquidità (vedi riquadro).

Salvaguardare l’equilibrio di bilancio

Quando si sceglie la forma di finanziamento, infatti, occorre tenere sempre sott’occhio il bilancio, come spiega Nguyen-Quang: «Liquidità, mezzi finanziari di terzi e leasing devono sempre stare in equilibrio». Inoltre, la liquidità non dovrebbe essere utilizzata per dei macchinari aziendali come un elicottero, ma restare disponibile per altri scopi.

Belloli ha dunque scelto l’elicottero e gli specialisti di UBS hanno quindi verificato oggetto, condizioni e prezzo. L’apparecchio è stato acquistato da UBS, che in seguito lo ha messo a disposizione di Heli Rezia tramite leasing.

Conoscenza dei velivoli

Nell’elaborazione del leasing è stato coinvolto anche il Corporate Aircraft Team di UBS a Zurigo, reparto specializzato nel finanziamento di aerei e di altri aeromobili. Si tratta di un mercato interessante: proprio come gli aerei, infatti, anche gli elicotteri sono soggetti a rigorose disposizioni da parte della Confederazione e dei produttori per quanto riguarda la manutenzione e le riparazioni. Come spiega Nguyen-Quang, «gli elicotteri sono sottoposti a continue revisioni, quindi praticamente non si deprezzano».

Il nuovo Eurocopter AS 350 B3e di Airbus viene impiegato da Heli Rezia dal giugno 2016: a San Vittore lo chiamano l’«elicottero di UBS». Viene utilizzato per il trasporto di legname in montagna o per la costruzione di ripari antivalanghe. Negli ultimi anni, spiega Belloli, sono aumentati i lavori nelle zone abitate. L’impiego dell’elicottero su un grattacielo, ad esempio, è più conveniente rispetto all’installazione di un’autogru tra due edifici.

Impiego degli elicotteri in continua evoluzione

Ma la domanda cambia continuamente e bisogna sapersi adeguare. Se il prezzo del legno cala, non conviene più effettuare trasporti in elicottero nei lavori di esbosco. I voli anti-incendio sono meno richiesti, perché gli incendi boschivi sono più rari grazie alle misure preventive adottate dalle autorità. E sono praticamente spariti i lavori legati alle riprese aeree, che vengono infatti svolti con droni. È immaginabile che in futuro anche i trasporti di materiale potranno essere effettuati da droni-elicottero senza equipaggio.

Maggior peso al trasporto di materiale

Heli Rezia intende affermarsi e specializzarsi ancor più nel mercato del trasporto di materiale, efficientando l’intero processo di trasporto e puntando ulteriormente sulla formazione dei piloti.

Per pilotare un elicottero con un carico legato a una corda occorrono capacità molto specifiche, poiché il volo stazionario in fase di smontaggio e trasporto non è mai prevedibile. Un pilota di elicottero deve dunque saper reagire prontamente e con flessibilità e a volte anche improvvisare. «È come essere ai comandi di una gru, ma senza il terreno sotto i piedi», dice Belloli.

Leasing di mezzi aziendali

Che si tratti di elicotteri, veicoli commerciali o macchine utensili, il leasing è la soluzione ideale se si vuole evitare di vincolare il capitale ad acquisti di beni d’investimento mobili. I beni d’investimento, infatti, sono mezzi aziendali che rendono profitti. Il capitale investito nell’acquisto di questi beni rimane vincolato. E viene a mancare per bisogni che non possono essere finanziati da terzi. I vantaggi del leasing:

  • maggiore sicurezza finanziaria - a lungo termine il leasing è la forma di finanziamento più stabile;
  • maggiore flessibilità imprenditoriale - vengono tutelate altre fonti di investimento, disponibili come riserva;
  • costi fissi calcolabili - i pagamenti del leasing restano invariati per tutta la durata del contratto;
  • soluzione su misura - le rate possono essere fissate in modo personalizzato: lineari, stagionali o decrescenti, con acconti o permute. È anche possibile assicurare i rischi valutari e di tasso, nonché i limiti di riferimento per gli investimenti ricorrenti.

Altri contributi sulla gestione aziendale