La versatilità è una virtù. Béatrice Schaeppi ha costruito la sua carriera professionale seguendo fedelmente questo motto. Dal 2016 è amministratrice delegata di quarta generazione Schaeppi Grundstücke Verwaltungen KG. Laureata in legge, ha maturato diverse esperienze tra cui nel settore finanziario e giuridico di un gruppo assicurativo. È entrata in Schaeppi Grundstücke dieci anni fa come capo procuratore e con il suo team ha creato un sistema di controllo interno. «Ho senz’altro beneficiato della mia precedente attività bancaria», ricorda.

«Un’idea chiara»

Ancora oggi le sue competenze in economia aziendale e tecnica finanziaria la aiutano nel quotidiano. Schaeppi Grundstücke amministra oltre 2500 immobili e circa 37 000 abitazioni in affitto. «Abbiamo anche un portafoglio di immobili nostri, quindi siamo noi stessi nostri clienti», dichiara l’imprenditrice. Un paio di anni fa ha dovuto finanziare un immobile a reddito di sua stessa proprietà. Ci spiega: «Era una casa plurifamiliare piuttosto nuova per la quale volevamo aprire un’ipoteca».

Per l’occasione il suo consulente UBS le ha indicato il nuovo prodotto UBS all’epoca appena lanciato: UBS Atrium. «Fin dall’inizio ho trovato brillante e molto innovativa l’idea di una piattaforma indipendente di intermediazione per il finanziamento di immobili da parte di casse pensioni», dichiara Béatrice Schaeppi.

UBS Atrium

La piattaforma per il finanziamento degli immobili a reddito

Allettanti tassi d’interesse

Dopo la consulenza a 360 gradi da parte di un esperto di UBS prese la sua decisione: «Proviamoci!». Non si è pentita neanche per un attimo della sua scelta e ci spiega: «Mi hanno convinto la consulenza molto qualificata e l’assoluta trasparenza operativa». L’azienda immobiliare, dopo aver pubblicato le proprie intenzioni di finanziamento sulla piattaforma UBS Atrium, ha ricevuto in breve tempo sei o sette offerte diverse già consolidate da parte di offerenti terzi: «Oltre alla procedura professionale ci ha molto stupiti l’appetibilità delle offerte». Sulla scorta di una ricerca per individuare quella più adatta abbiamo stipulato un’ipoteca a tasso fisso a lungo termine a un «tasso d’interesse molto allettante».

Quando le chiediamo dove sta il rovescio della medaglia, Béatrice Schaeppi ci risponde sorridendo: «Non l’abbiamo ancora trovato». Così raccomanda in tutta tranquillità UBS Atrium. È convinta che il prodotto sia un’opzione interessante per tutti i proprietari istituzionali e privati di case plurifamiliari e immobili a reddito. Forse presto di nuovo anche per il settore immobiliare del gruppo Schaeppi? «Assolutamente sì», dichiara Béatrice Schaeppi: «metteremo nuovamente alla prova il prodotto per il prossimo finanziamento di una nuova costruzione».

Béatrice Schaeppi

Dal 2016 Béatrice Schaeppi è amministratrice delegata della società in nome collettivo Schaeppi Grundstücke Verwaltungen KG. L’azienda con sede a Zurigo occupa circa 165 collaboratori.