Per garantire la sicurezza nelle transazioni con carte di credito, organizzazioni internazionali come Visa e MasterCard hanno introdotto già da anni importanti standard di sicurezza per proteggere efficacemente i rivenditori dalle conseguenze di manomissioni criminali. Quindi i terminali con il vecchio certificato di sicurezza PCI 1.x possono essere impiegati soltanto fino alla fine del 2017. Dall’1.1.2018 non saranno più ammesse transazioni tramite questi dispositivi. Consigliamo a ogni imprenditore di verificare se nella propria azienda si trovano ancora vecchi terminali di questo tipo.

I clienti UBS possono già attrezzarsi sin d’ora per il futuro con il nostro partner SIX e puntare su un nuovo terminale sicuro di pagamento. In tal caso beneficiano di un’allettante offerta di SIX, per sostituire un vecchio terminale o per acquistarne uno in qualità di nuovi clienti. SIC concede loro il 15% di sconto permanente sul costo del noleggio. Inoltre, per tutto il 2017 il noleggio è gratuito. Chi invece opta per l’acquisto riceve il 20% di sconto.

I tanti vantaggi del nuovo terminale di pagamento

  • Il nuovo terminale supporta le future soluzioni di pagamento mobili (p.es. Apple Pay, TWINT, Google Pay)
  • Pagamento più rapido grazie a un hardware più potente e a una funzione senza contatto integrata e di serie
  • Protezione più efficace da manomissioni criminali (skimming) grazie ai recentissimi standard di sicurezza

Altri contributi su crescita e innovazione