Patrimonio Gestione del patrimonio in 5 fasi

Per gestire il vostro patrimonio non dovete gettarvi nel mondo delle azioni. Ecco come potete iniziare.

Anche se non siete esperte di finanza, potete gestire in modo mirato il vostro patrimonio.

Avere una situazione finanziaria stabile nel lungo periodo è un’esigenza primaria per molte donne, ed è normale che sia così. In fin dei conti, l'aspettativa di vita delle donne in Svizzera è di 85,2 anni, ed è in costante aumento. Tuttavia, lo studio di UBS Investor Watch ha dimostrato che le donne si occupano poco delle decisioni sul patrimonio che riguardano il lungo termine, e le delegano volentieri al partner. In realtà il tema non è così complesso: bisogna solo iniziare. Per facilitarvi la comprensione, vi esponiamo le tre strategie essenziali:

  1. Liquidità – i prossimi 3 anni: l’obiettivo è quello di coprire le spese immediate e mettere da parte una somma per sicurezza. Assicuratevi di avere a disposizione sufficiente liquidità.
  2. Longevità – tra 4 anni per il resto della vita: con questa strategia si pianificano le esigenze più lontane nel tempo e la pensione. Assicuratevi di mantenere il vostro stile di vita a lungo termine.
  3. Trasmissione – nell’arco della vita e oltre: stabilite come il vostro patrimonio potrà migliorare la vita della vostra famiglia o di altri. Fate in modo che venga trasmesso nel modo che desiderate.

Gestite attivamente il patrimonio in 5 fasi

Per un futuro stabile, è essenziale occuparsi attivamente della gestione del proprio patrimonio. Per trovare la soluzione adeguata alle proprie esigenze, il primo passo è quello di pensare alle necessità e agli obiettivi finanziari. La costituzione del patrimonio non inizia con azioni, obbligazioni e fondi. È molto più importante acquisire familiarità con il tema del denaro. Le donne potrebbero considerare questi cinque punti per il proprio futuro finanziario, prima di pensare agli investimenti.

  1. Gestite personalmente il vostro denaro: discutete della gestione delle finanze, dalle spese quotidiane agli investimenti a lungo termine. Cambiate atteggiamento mentale riguardo al denaro, e decidete consapevolmente che, fin da ora, vi occuperete di più di temi quali il patrimonio e gli investimenti finanziari.
  2. Definite i vostri obiettivi: come vorreste impiegare i vostri soldi? Avete spese ingenti programmate a breve? Come volete vivere nell’immediato futuro e negli anni a venire? Quale tenore di vita desiderate? Usate le tre strategie descritte in precedenza. Definire obiettivi personali e finanziari aiuta a strutturare il proprio patrimonio e a scegliere diverse strategie per ogni obiettivo.
  3. Considerate il quadro generale: un modello di gestione a tutto tondo implica il fare chiarezza non solo sulle proprie entrate e uscite, ma anche su quelle dell’intero nucleo familiare. Una semplice tabella Excel può aiutarvi. Una pianificazione realistica, che includa anche una riserva per emergenze e spese impreviste, è la chiave per la libertà finanziaria. Se avete fatto chiarezza sulla vostra situazione finanziaria, potete impiegare il denaro per raggiungere i vostri obiettivi. Il calcolatore di budget UBS può darvi una mano.
  4. Pensate alla previdenza: anche se la pensione sembra lontana, è importante occuparsene per tempo. Iniziate a pensare alla previdenza, ad esempio al pilastro 3a. Sognate un pensionamento anticipato? Allora un riscatto nella cassa pensioni potrebbe essere una soluzione interessante per compensare gli anni di contributi che verrebbero a mancare. Se inoltre tenete su diversi conti i vostri averi di previdenza del pilastro 3a e li prelevate a scaglioni nel corso di più anni, potete risparmiare sulle tasse e al tempo stesso colmare la lacuna previdenziale. Un’altra domanda fondamentale è: volete ritirare tutto il capitale di previdenza in un’unica soluzione o farvelo versare sotto forma di rendita vita natural durante? È necessario riflettere per tempo su questi e ad altri aspetti, poiché prima si inizia, maggiore sarà il denaro disponibile durante la pensione. Il calcolatore previdenziale UBS può darvi una mano insieme alla pagina UBS sulla pianificazione previdenziale.
  5. Oltre ai risparmi, non trascurate gli investimenti: Avete obiettivi, un budget, la previdenza per la vecchiaia e denaro sul conto di risparmio? Allora siete sulla strada giusta per la costituzione del patrimonio sul lungo periodo. Ora è arrivato il momento di occuparsi di investimenti: chi investe a lungo termine, ottiene benefici altrettanto duraturi. Gli investimenti di successo si basano su tre pilastri: analisi, strategia e disciplina. Pensate a quale tipo di investimento fa al caso vostro. Trovate un’introduzione al tema nella brochure "Cosa serve per investire con successo"

Non dovete essere esperte di finanza

Purtroppo, molte donne rimandano il momento in cui affrontare il tema della pianificazione finanziaria: ma non è necessario essere un investitore esperto per fare scelte intelligenti. Vale la pena prendersi un po’ di tempo per riflettere sui propri obiettivi finanziari e sulle diverse possibilità di investimento. Riguardo agli investimenti finanziari è bene tenere a mente che, di norma, con un lungo orizzonte d’investimento si ottengono rendimenti stabili. Ciò rende la previdenza particolarmente interessante. Ma non dovete affrontare tutto da sole: parlatene con il vostro consulente alla clientela.

Women’s Wealth Academy

Le donne che partecipano attivamente alle decisioni finanziarie rafforzano la propria sicurezza e si garantiscono un futuro più sereno.