UBS News Alert

UBS, Credit Suisse e le Banche Cantonali Latine fissano uno standard di certifica-zione per consulenti alla clientela

Zurigo UBS News Media Releases Switzerland

  

UBS, Credit Suisse e le Banche Cantonali Latine hanno stabilito uno standard di certificazione comune e accreditato a livello federale per i consulenti alla clientela. Questo standard si basa sul processo di certificazione che UBS ha introdotto nel 2012 insieme all’agenzia di certificazio-ne Swiss Association for Quality (SAQ) e racchiude inoltre le ulteriori esperienze delle singole società in materia di formazione interna. Le banche del mercato finanziario svizzero possono così fissare parametri paragonabili per quanto riguarda competenza e know-how dei propri collaboratori sia nel Wealth Management che nell’attività Retail e con la Clientela grandi aziende.

Zurigo, 8 ottobre 2015 – La complessità sui mercati finanziari aumenta costantemente. E con essa crescono anche le esigenze dei clienti in materia di consulenza e competenza dei consulenti. UBS, Credit Suisse e le Banche Cantonali Latine (le Banche Cantonali dei cantoni TI, FR, GE, JU, VS, NE, VD) tengono conto di questi sviluppi stabilendo uno standard di certificazione comune e accreditato a livello federale, grazie al quale i consulenti dei segmenti Wealth Management, Retail e Clientela grandi aziende possono attestare le proprie competenze in modo riconosciuto e standardizzato.

Un marchio di qualità per consulenti alla clientela

Le banche coinvolte hanno deciso di sviluppare ulteriormente e congiuntamente in modo trasversale alle singole società il processo di certificazione riconosciuto dalla SAQ e introdotto da UBS nel 2012. La certificazione non riguarda solo le conoscenze specialistiche generali, le regole di condotta e i contenuti bancari specifici, ma anche la loro applicazione in fase di consulenza. Questo certificato professionale conferito ai consulenti alla clientela rappresenta un marchio di qualità riconosciuto e paragonabile.

La certificazione viene rilasciata dalla SAQ (Swiss Association for Quality), agenzia accreditata per tale certifi-cazione, riconosciuta a livello internazionale secondo lo standard ISO 17024, presso il Servizio di accredita-mento svizzero della Segreteria di Stato dell’economia (SECO). I certificati hanno una denominazione specifi-ca: «Certified Wealth Management Advisor» nella gestione patrimoniale, «Consulente alla clientela privata certificato» e «Consulente alla clientela individuale certificato» in ambito Retail e «Certified Corporate Ban-ker» nel settore Clientela grandi aziende.

Impegno per il settore finanziario

Con l’ulteriore sviluppo di questo standard di qualità comune UBS, Credit Suisse e le Banche Cantonali Latine dimostrano di voler prendere sul serio l’autoregolamentazione. Le banche intravedono in questo approccio grandi opportunità per formare anche in futuro collaboratori di alto profilo e integrare tempestivamente i nuovi sviluppi. Inoltre, lo standard settoriale comune offre trasparenza in ambito formativo all’interno dell’industria finanziaria svizzera con potenziale internazionale nel Wealth Management.

La certificazione dei consulenti alla clientela è a disposizione di tutte le banche e degli altri gruppi interessati come standard volontario. Un alto numero di consulenti alla clientela certificati e accreditati dalla massima autorità in materia è la prova della qualità della piazza finanziaria svizzera. La certificazione dei consulenti promuove altresì la reputazione, le competenze e l’efficienza dell’intero settore finanziario.

Contatti:

UBS Group AG
Media Relations
Tel.: +41 44 234 85 00
Fax: +41 44 234 85 61
media.relations@ubs.com

Credit Suisse AG
Media Relations
Tel. +41 844 33 88 44
media.relations@credit-suisse.com

Banques Cantonales Latines
BCV, Médias & Information
Tel.: +41 21 212 31 77
presse@bcv.ch

SAQ Swiss Association for Quality
Stefan Aegerter, Leiter Personenzertifizierung
Tel.: +41 31 330 99 11
Fax: +41 31 330 99 10
stefan.aegerter@saq.ch

UBS Group SA
UBS si impegna a fornire ai sui client privati, istituzionali e aziendali situati in tutto il mondo, nonché ai clienti retail in Svizzera una consulenza e soluzioni finanziarie di qualità eccellente, generando al contempo rendimenti interessanti e sostenibili per gli azionisti. La strategia dell’azienda è incentrata sulle sue divisioni Wealth Management e Wealth Management Americas e sulla sua banca universale leader in Svizzera, rafforzate dalle sue attività di Global Asset Management e dalla sua Investment Bank. Queste divisioni sono accomunate da tre caratteristiche chiave: un solido posizionamento competitivo nei rispettivi mercati di riferimento, l’efficienza del capitale e le ottime prospettive di crescita strutturale e redditività. La strategia di UBS fa leva sui punti di forza di tutte le sue divisioni e si concentra in particolare sulle aree in cui l’istituto eccelle, sfruttando al contempo le ottime prospettive di crescita dei settori e delle regioni in cui opera. La solidità patrimoniale è la base del suo successo.
Ulteriori informazioni: www.ubs.com

Credit Suisse AG
Credit Suisse AG è uno dei fornitori di servizi finanziari leader nel mondo. In qualità di banca integrata, Credit Suisse è in grado di offrire ai suoi clienti da un'unica fonte le sue competenze nei settori Private Banking, Investment Banking e Asset Management. La sua gamma di prestazioni comprende consulenze specializzate, soluzioni integrate e prodotti innovativi per clienti commerciali, istituzionali e privati facoltosi su scala globale nonché per la clientela retail in Svizzera. Credit Suisse, la cui sede principale è a Zurigo, è presente in oltre 50 paesi e occupa circa 46 600 persone. Le azioni nominative (CSGN) della società madre Credit Suisse Group AG sono quotate in Svizzera, e, come American Depositary Shares (CS), a New York.
Ulteriori informazioni: www.credit-suisse.com.

Banche Cantonali Latine
Le Banche Cantonali sono attori fondamentali della vita economica e sociale dei rispettivi Cantoni. Al servizio di privati e aziende, la loro missione è di contribuire allo sviluppo dell'economia. Propongono una gamma completa di servizi e prodotti e si distinguono per un business model basato sulla clientela domestica, la loro vicinanza, conoscenza della situazione locale, performance e solidità. Le sette Banche Cantonali Latine (Banca dello Stato del Cantone Ticino, Banque Cantonale de Fribourg, Banque Cantonale de Genève, Banque Cantonale du Jura, Banque Cantonale du Valais, Banque Cantonale Neuchâteloise, Banque Cantonale Vaudoise) vantano una lunga tradizione di collaborazione in ambito formativo e utilizzano un centro di formazione comune. Sono convinte che le competenze dei collaboratori e la qualità della consulenza siano fattori chiave per accompagnare il cliente lungo l'intero ciclo della vita. Per maggiori informazioni: www.bancastato.ch, www.bcf.ch, www.bcge.ch, www.bcj.ch, www.bcvs.ch, www.bcn.ch, www.bcv.ch