Novità UBS

Indicatore UBS dei consumi: i consumi privati svizzeri restano solidi

Zurigo Media Releases Switzerland

  

Nel mese di marzo, l'indicatore UBS dei consumi ha registrato un lieve aumento, passando da 1,45 a 1,51 punti. Questo indica un andamento ancora solido dei consumi privati svizzeri. Oltre a un miglior clima di fiducia delle imprese del commercio al dettaglio, negli ultimi tempi anche dal turismo arrivano segnali più positivi.

Zurigo, 27 aprile 2016 – L'aumento dell'indicatore UBS dei consumi da 1,45 a 1,51 punti a marzo è stato supportato da un miglior clima di fiducia delle imprese del commercio al dettaglio. Nonostante la persistente forza del franco, l'aumento del turismo da shopping e la moderata fiducia dei consumatori, il valore del sondaggio del Centro di ricerca congiunturale (KOF) dell'ETH di Zurigo è migliorato a -7 punti indicizzati (-10 punti indicizzati nel mese precedente). Per contro, il numero delle immatricolazioni di nuove auto a marzo ha subito un leggero calo, che ha impedito un maggiore aumento dell'indicatore UBS dei consumi.

Recentemente anche il turismo ha inviato segnali più positivi. Dopo il lento inizio della stagione invernale, gli ospiti nazionali hanno fatto registrare 1,6 milioni di pernottamenti a febbraio, segnando un aumento del 2,7 percento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Il settore alberghiero spera ora nell'estate. Dato che i mesi estivi dello scorso anno, straordinariamente belli, hanno convinto molti ospiti svizzeri a trascorrere le ferie nel loro paese, il KOF per quest'anno si attende circa il 2,6 percento in più di pernottamenti da parte di ospiti nazionali e stranieri negli alberghi svizzeri.

Fonti: Seco; UBS


UBS Switzerland AG

 

Contatti

Dominik Studer, UBS Chief Investment Office WM
Tel. +41-44-234 81 74, dominik.studer@ubs.com

Sibille Duss, UBS Chief Investment Office WM
Tel. +41-44-235 69 54, sibille.duss@ubs.com

Alessandro Bee, UBS Chief Investment Office WM
Tel. +41-44-234 88 71, alessandro.bee@ubs.com

Pubblicazioni UBS e previsioni relative alla Svizzera disponibili al sito: www.ubs.com/cio-swiss-views


www.ubs.com