Una banca è la scelta migliore per l’apertura del 3° pilastro

La sede migliore per il tuo pilastro 3a è una banca, che ti offre molta più flessibilità di una compagnia di assicurazioni. Di regola, infatti, la polizza prescrive un importo fisso da versare annualmente, e tale importo prestabilito può facilmente diventare un peso, soprattutto all’inizio della vita professionale.

Prima cominci meglio è

Ogni anno puoi versare nel pilastro 3a solo un importo massimo, attualmente fissato a 6883 franchi. Così risparmi per la pensione. Cominciare a versare in gioventù è una buona pratica, anche se nei primi anni gli importi non sono particolarmente alti.

Evita le lacune nell’AVS

Riscuote la pensione AVS completa solo chi ha sempre effettuato versamenti nel corso della propria attività lavorativa, a partire dal ventunesimo anno di età. Per quanti non hanno un impiego e gli studenti vale un importo minimo. Chi non ha versato durante gli studi universitari o, nel frattempo, ha lavorato all’estero si troverà con delle lacune finanziarie. Tuttavia, tranquillizza un po’ il fatto che perlomeno nel caso dell’AVS (1° pilastro) ci sia la possibilità di versare successivamente per i precedenti cinque anni. Se non sai con certezza se hai lacune nei versamenti, chiedi alla tua cassa di compensazione. Meglio esserne completamente sicuri.

Evita le trappole dei lavori a tempo parziale

Uno svantaggio dei lavori a tempo parziale è che per ogni lavoro non viene assicurato nella cassa pensioni l’intero salario, dal quale viene detratta di volta in volta la cosiddetta deduzione di coordinamento, pari a 25 095 franchi. Se hai due lavori, tale deduzione viene applicata due volte; così sia tu sia il tuo datore di lavoro versate contributi di risparmio inferiori nella cassa pensioni.

Sfrutta tutte le possibilità del pilastro 3a

Chi versa denaro nel pilastro 3a in una banca non si limita a risparmiare sulle imposte: con i fondi previdenziali è possibile investire in titoli l’intera somma o una parte. Quanto? Dipende dalla tua propensione al rischio. A lungo termine ne vale quasi sempre la pena, perché in questo modo i tuoi risparmi aumentano.

Quanto denaro avrai durante la vecchiaia?

3 minuti ben investite: Rispondi ad alcune domande su di te e sul tuo futuro professionale e ti diremo quanto denaro avrai a disposizione quando raggiungerai l’età pensionabile.

Vorresti maggiori informazioni sulla previdenza?

Su UBS Young Previdenza trovi tutto ciò che c’è da sapere sulla previdenza: cose da fare e da evitare, consigli per trarre il massimo da ogni conversazione e suggerimenti per il tuo futuro.