UBS Kids Cup Generation Di questi campioni sentirai parlare a lungo

L’UBS Kids Cup è il trampolino di lancio per una carriera sportiva: lo dimostrano le cinque stelle emergenti, già atleti di punta.

Conoscerai di certo Flash del film Gli Incredibili, che sfreccia così veloce che nemmeno si riesce a vederlo: si sente solo lo spostamento d’aria. In un film, tutto è possibile. Nella vita reale, invece, ogni risultato sportivo di alto livello presuppone un duro allenamento, grande perseveranza ed esperienza di gara. In questo senso, ai bambini e ai giovani vogliosi di sviluppare e mostrare il proprio talento, l’UBS Kids Cup fornisce il palcoscenico perfetto.

Un quintetto alla conquista del mondo dello sport
Lo dimostrano i cinque giovani atleti dell’UBS Kids Cup Generation, che hanno iniziato il loro percorso agonistico partecipando a diverse UBS Kids Cup, qualificandosi per le finali. Ora animano la scena internazionale dell’atletica leggera.

La diciottenne Yasmin Giger, di Romanshorn, ha vinto per tre volte l’UBS Kids Cup. Nel 2015 si è aggiudicata l’argento alle Olimpiadi giovanili e, recentemente, il bronzo sui 400 metri a ostacoli ai Mondiali U20. Sa perfettamente a chi deve il suo spirito combattivo: «A mia mamma!».

Anche la ventenne Géraldine Ruckstuhl, di Altbüron, è stata per due volte vincitrice dell’UBS Kids Cup. Fino ad oggi si è dedicata a diversi sport, con grandi risultati: ha già battuto il record svizzero di eptathlon stabilito nel 2015. «Allenarmi in una sola disciplina sarebbe troppo noioso», afferma Géraldine.

Anche Caroline Agnou (22 anni), di Bienne, in passato piazzatasi al secondo posto alla finale dell’UBS Kids Cup, sa svolgere sette attività tutte insieme, gestendone altre anche al di fuori dello stadio. Parallelamente alla carriera sportiva, studia scienze della comunicazione presso l’università di Friburgo.

Angelica Moser (20 anni) è entrata nel mondo dell'atletica leggera con un piccolo vantaggio: i genitori della campionessa svizzera di salto con l'asta erano già atleti di spicco. E la sorella Jasmine, in precedenza detentrice del record svizzero U23, non vuole essere da meno.

Il diciannovenne Jason Joseph, di Oberwil (BL), ha dovuto invece farsi dare una mano da un insegnante e un allenatore. All’inizio gli ostacoli lo bloccavano, ma da quando ha imparato a superarli è inarrestabile. Lo dimostra, ad esempio, l’oro vinto sui 110 metri a ostacoli al Campionato europeo U20. Neanche Flash avrebbe potuto far di meglio...

Impara dalle nuove star

Vorresti sapere qualcosa di più su questi cinque sportivi dal successo fulminante? Quest’estate li abbiamo accompagnati e abbiamo filmato momenti di grande emozione. Guarda le loro storie, scopri chi sono da un'altra angolazione e lasciati coinvolgere.

Newsletter Kids

Giochi, divertimenti e tante novità sull’UBS Kids Cup

Per abbonarsi