Paghetta Paghetta: quanto bisogna essere generosi?

La paghetta: un tema importante che al più tardi si presenta quando i figli iniziano la scuola. Ma a quanto dovrebbe ammontare?

Probabilmente, non c’è genitore che non si chieda: «Sto facendo la cosa giusta? La paghetta è un diritto? Do troppo o troppo poco?» In fatto di soldi ai figli, molte famiglie si attengono alle indicazioni fornite dall’associazione Budget consigli Svizzera. L’infografica seguente è un valido riferimento per fissare l’importo della paghetta in funzione dell’età dei vostri figli. Tuttavia, siete voi a conoscerne al meglio le necessità, quindi, decidere la somma appropriata spetta solo a voi.

Paghetta o salario giovanile?

Sentiamo due teenager!

Prendete due piccioni con una fava: sfruttate l’introduzione della paghetta per far sì che vostro figlio impari a fare i conti in maniera ludica. La cosa migliore è iniziare con un piccolo importo, a cadenza settimanale.

Vostro figlio desidera mettere da parte i soldi per l’ultimo modello di monopattino freestyle che tanto va di moda tra i suoi amici? Allora calcolate insieme il numero di settimane che serve per raggiungere la somma necessaria. Tra l’altro, imparerà anche ad apprezzare le gioie dell’attesa per qualcosa che si sogna di avere.

Dai dieci anni in poi è consigliabile dare una paghetta mensile. Così facendo, i ragazzi imparano a distribuire i soldi che ricevono su un periodo più lungo e a usarli in modo parsimonioso. Un’alternativa alla paghetta è il cosiddetto salario giovanile, che li responsabilizza ancora di più in fatto di gestione delle proprie finanze.

Con il salario giovanile vostro figlio ha più responsabilità e deve perciò imparare a soddisfare le sue esigenze finanziare in modo autonomo.


I principi pedagogici di UBS

Questo articolo è stato redatto in collaborazione con Marianne Heller, pedagogista per bambini e adolescenti, responsabile da diversi anni di un programma a loro dedicato sull’educazione finanziaria e sulla prevenzione dell’indebitamento.

Kids Newsletter

Giochi, divertimenti e tante novità sull’UBS Kids Cup

Potrebbero interessarvi anche

Imparare a fissare un budget festeggiando il proprio compleanno