Sustainable & Impact Investing: il valore aggiunto dimostrato agli investitori

  

12 ago 2019

Bruno Bertocci, responsabile del team Global Sustainable Equities e lead Portfolio Manager, risponde alle domande su investimenti tematici sostenibili, di impatto e a lungo termine.

Bruno è coinvolto in investimenti sostenibili da oltre 30 anni, acquisendo slancio con investitori istituzionali e individuali grazie alla crescente consapevolezza dei vantaggi che la sostenibilità può apportare a un portafoglio.

1. Cambiamenti climatici, scarsità d'acqua, efficienza energetica ... Quali sono le soluzioni più efficaci per la sfida dell'esaurimento delle risorse naturali? Quali azioni stanno intraprendendo le aziende e cosa possono fare gli investitori?

Sul tema del cambiamento climatico, una delle grandi aree che è stata esaminata da vicino è il settore dei trasporti, dato che rappresenta circa un terzo del consumo di combustibili fossili. I veicoli con motore a combustione contribuiscono in maniera significativa all'inquinamento. Con la continuazione del processo di conversione dell'industria automobilistica all'elettrico, sarebbe possibile rispettare quel percorso intrapreso di rallentamento del riscaldamento globale "a 2 gradi"1.

Oltre a questa innovazione green vi è l'introduzione del car sharing. La maggior parte delle auto viene utilizzata solo il 5% del tempo. Se le compagnie offrissero valide alternative, una buona parte dei proprietari di veicoli penserebbe che non sarebbe più strettamente necessario detenere una propria auto e potrebbero optare per il concetto dello "sharing", ad esempio di un'auto elettrica.

La scarsità d'acuqa è una questione di particolare interesse. L'essenza del problema è che la maggior parte dell'approvvigionamento di acqua dolce si trova in aree dove non vive molta gente, mentre nelle aree con la più alta concentrazione di popolazione, spesso non c'è abbastanza acqua, come avviene nelle in Cina ed in Africa in particolare.

Parte del problema può essere risolto attraverso l'ingegneria e la tecnologia, che possono assumere diverse forme. La raccolta dell'acqua piovana in città, la ricostruzione e la ristrutturazione delle infrastrutture del sistema idrico, sono tutte idee che possono rivelarsi utili. In alcune parti del mondo, la perdita di acqua dai sistemi idrici è una grave causa della siccità e il Brasile ne è un esempio. Inoltre, possono avere un forte impatto positivo: sistemi di misurazione o di segnalazione di perdite, lo sviluppo di tubazioni più adatte ad una determinata area.

La soluzione è poi anche rappresentata dalla riduzione dei consumi, che si basa sull'iniziativa di cambiare il comportamento dei consumatori, ad esempio fornendo elettrodomestici a basso consumo, progettando case ed edifici commerciali che fanno un uso più efficiente dell'acqua. La desalinizzazione è un altro modo per aiutare a risolvere il problema e alcuni innovatori stanno lavorando su tecnologie che utilizzano pannelli solari per alimentare sistemi di desalinizzazione.

La verità è che il problema della siccità è complesso e dovrà essere affrontato attraverso una moltitudine di prodotti, servizi e tecnologie. Gli investitori stanno identificando le aziende che offrono le soluzioni più efficaci attraverso una vasta gamma di tecnologie e sistemi.

2. Come identifichi i long-term winners per il tuo portafoglio?

Affinché un titolo sia nel portafoglio, deve avere significativi ritorni derivati da uno dei nostri temi di investimento long-term. Dobbiamo chiederci se il prodotto di una determinata azienda risolve un problema. Un esempio che mi piace usare è la società di caramelle. Potrebbe essere il modello di un'azienda sostenibile, ma non importa quanto bene venga gestito, non è probabile che migliori le sfide globali, sociali o ambientali, quindi non lo sceglieremmo per la nostra strategia tematica sostenibile.
Il secondo elemento di selezione si basa sull'utilizzo del sistema di valutazione interno e le valutazioni ESG per trovare aziende che abbiano piani di investimento. Tale aspetto è fondamentale, dato che gli investitori vogliono migliorare il mondo ma hanno bisogno anche di rendimenti.

3. Le small-cap e mid-cap company hanno un appeal diverso nei confronti dei nostri temi a lungo termine rispetto alle grandi aziende?

In alcuni settori, un'azienda innovativa di minori dimensioni può ottenere un vantaggio favorevole che la aiuta a crescere in un tempo relativamente breve. Alcune aziende che forniscono attrezzature per lo spazio di energia alternativa sono cresciute enormemente negli ultimi dieci anni e sono passate da aziende di medie dimensioni a grandi leader del settore. La crescita dell'energia eolica è un esempio. L'energia eolica è la forma di energia più economica del Texas, un grande stato produttore di petrolio, che ha aiutato questo settore a crescere rapidamente. Inoltre, nell'ultimo periodo, vi è stata una forte crescita delle compagnie di turbine eoliche.

D'altra parte, l'attrattiva di alcune grandi aziende è che hanno i mezzi, in termini di capitale, persone e know-how, per affrontare grandi problemi. Amazon è interessante per la sua forte posizione negli Amazon web services, una soluzione di risparmio energetico estremamente potente per applicazioni che utilizzano grandi quantità di dati informatici. Ad esempio, i film di Netflix e le foto presenti su numerosi siti sono archiviati su Amazon Web Services.

Se si considerano le conseguenze ambientali della memorizzazione di tutti quei dati in un edificio ad alta intensità energetica, rispetto ai server a basso consumo energetico negli edifici che sono raffreddati passivamente o che utilizzano energia alternativa per l'alimentazione, si ottiene un risparmio netto, che finisce per avere lo stesso effetto di portare molte centrali elettriche offline. La scalabilità è un enorme vantaggio in alcune aree. Vediamo lo stesso effetto in altre grandi aziende nel settore farmaceutico, quando si tratta di costi di ricerca e sviluppo, per esempio.

4. Sentiamo spesso dire che gli investimenti sostenibili sono passati da un "nice to have" a un "must have" in un portafoglio di investimenti, quale è stato il principale motore di questo cambiamento?

Ci sono due driver principali: uno è la consapevolezza che osservare i fattori di sostenibilità materiali migliora il processo di investimento. Oltre all'analisi finanziaria tradizionale, considerare questi fattori non finanziari significativi offre una visione più completa di un'azienda e aiuta gli investitori a fare buoni investimenti. Perché? Perché le aziende che sono efficienti dal punto di vista energetico, con i dipendenti migliori, una gestione efficacie della supply chain sono solitamente candidate ad essere le aziende con la crescita più rapida. Se è possibile identificare tali società e investire a valutazioni interessanti, si potrebbe avere un vantaggio.

In secondo luogo, gli investitori, sia grandi che semplici, pongono più domande di quanto facessero prima in merito al contenuto dei portafogli di investimento. Vogliono rendimenti competitivi ma vogliono anche sapere come viene prodotta la performance.

Questo è un cambiamento culturale epocale. Quando ero piccolo, se mia madre mi preparava un sandwich, non avrei mai pensato di chiedere da dove venisse la lattuga. Oggi, le persone non vogliono solo sapere la provenienza dei prodotti, ma vogliono sapere se sono biologici e prodotti in loco. Le persone fanno lo stesso tipo di domande sui loro investimenti. Vogliono sapere come queste aziende trattano la loro forza lavoro, come fanno a migliorare l'ambiente, rendono il mondo un posto migliore? La gente vuole ancora guadagnare dai propri investimenti, ma oggi più che mai lo vuole fare in modo sostenibile.

Scopri cosa offriamo


UBS Asset Management Italia

Disclaimer

Si prega di leggere i termini e le condizioni riportate di seguito, e confermare di averle lette, comprese e accettate cliccando sul bottone in basso.