Nobel Perspectives: Il mondo dopo il COVID-19

Sir Christopher Pissarides

18 mag 2020
Share this page

Sir Christopher Pissarides, insigne economista del lavoro, ha ricevuto il Premio Nobel per l’economia (ufficialmente Premio della Banca di Svezia per le scienze economiche in memoria di Alfred Nobel) nel 2010 per i suoi studi sulle dinamiche della disoccupazione, i flussi di lavoro e gli effetti della disoccupazione di lungo termine. Nel 2005 è stato inoltre il primo economista europeo a vincere l’IZA Prize for Labor Economics. Insieme a Evan Brown, Head of Multi-Asset Strategy, Sir Christopher Pissarides ci offre in questo webinar il suo punto di vista sulle implicazioni della pandemia e sulle possibili ripercussioni per gli investitori.

Nell’ambito del progetto Nobel Perspectives, UBS è lieta di invitarvi a una serie di webinar durante i quali avrete l’occasione di porre le vostre domande direttamente ai Premi Nobel per l’economia che hanno aderito alla nostra iniziativa. Oggi è con noi Sir Christopher Pissarides (segui il link per la biografia completa).

In un periodo in cui tutto è incerto, è difficile distinguere le notizie reali da quelle false. Evitando il rumore di fondo e i discorsi insensati, UBS Nobel Perspectives vuole affrontare le questioni che danno forma al nostro mondo offrendo un’ampia raccolta di interviste con insigni Premi Nobel. Scopri di più ed entra a far parte della community per rimanere sempre aggiornato.

Messaggi chiave del webinar

  • Considerata la natura di questa recessione, una ripresa a forma di V o di W è più probabile rispetto a una ripresa a U
  • Le sovvenzioni pubbliche mirano a sostenere l’economia attraverso la riqualificazione dei lavoratori rimpiazzati dalla tecnologia o dalle industrie a bassa crescita
  • I governi dovranno stanziare ulteriori stimoli fiscali per ridurre al minimo la perdita di posti di lavoro e sostenere le economie
  • Per alcuni settori la ripresa dopo il COVID-19 sarà più lunga che per altri, in particolare per i servizi alla persona, l’ospitalità e il settore servizi in generale
  • Il COVID-19 ha accelerato il trend di deglobalizzazione, riportando le supply chain entro i confini dei mercati domestici
  • Il settore medico, la proprietà terriera e i servizi di istruzione online offrono ancora opportunità

Evan Brown, Head of Multi-Asset Strategy, UBS Asset Management

Sir Christopher Pissarides ha dedicato buona parte dei suoi studi alle dinamiche della disoccupazione a fronte dei cambiamenti nel contesto economico. La sua partecipazione a questo webinar rappresenta quindi un’opportunità unica per conoscere le opinioni di uno dei maggiori pensatori mondiali in questi tempi così incerti.

Pissarides ha trasformato il modo in cui le scienze economiche considerano la disoccupazione, andando oltre il puro rapporto tra domanda e offerta per integrare le modalità con cui datori di lavoro e lavoratori si cercano e si trovano. Oggi, purtroppo, viviamo in un mondo di disoccupazione storicamente elevata a causa del COVID-19 e dei relativi lockdown. In tutto il mondo milioni di persone hanno perso il lavoro e in alcuni Paesi i tassi di disoccupazione hanno raggiunto i massimi livelli dalla Grande depressione.

Questa volta è il settore servizi, tipicamente meno ciclico, a guidare il rallentamento dell’economia.

Evan Brown


Q&A:

Il mondo nella morsa del COVID-19

La risposta dei responsabili politici

Come sarà la prossima normalità

I trend a lungo termine

Domande del pubblico


Potrebbe interessarti anche

Vuoi restare in contatto con noi?