Rendimenti di valore

Gli investistori piú sostenibili si aspettano rendimenti e impatto maggiori

 

Per la nostra nuova edizione di UBS Investor Watch abbiamo intervistato oltre 5.300 investitori in dieci Paesi sul tema «investimenti sostenibili». Abbiamo scoperto che, mentre alcuni investitori capiscono il concetto di base, vi è molta confusione sul termine, sui vari approcci e persino sul loro impatto. Per esempio, gli investitori fanno poca distinzione tra i tre principali approcci di investimento sostenibile: esclusione, integrazione e investimenti a impatto (cfr. glossario).

Una maggiore esposizione al tema spesso porta a un’adesione più elevata. Gli investitori sostenibili, per esempio, sono stati influenzati da molteplici fonti: consulenti, professionisti, familiari, amici e media. Nove su dieci citano l’impatto di un consulente sulla loro decisione di investire in modo sostenibile.

La scelta di investire in modo sostenibile varia notevolmente da un Paese all’altro. Per esempio, i mercati emergenti di Cina e Brasile presentano i tassi di adozione più elevati, mentre solo il 12% degli investitori statunitensi detiene investimenti sostenibili (definito come almeno l’1% degli attivi allocati agli investimenti sostenibili).

Pochi investitori si aspettano di sacrificare i rendimenti quando investono in modo sostenibile. Infatti, l’82% ritiene che i rendimenti degli investimenti sostenibili saranno pari o superiori a quelli degli investimenti tradizionali. Gli investitori considerano le società sostenibili come responsabili, ben gestite e lungimiranti, e
quindi come buoni investimenti.

Se gli investitori avranno ragione, un maggior numero di società adotterà probabilmente pratiche sostenibili. Forse allora il mondo sarà davvero un posto migliore.

Vi interessano gli investimenti sostenibili?

Scoprite come adeguare i vostri investimenti ai vostri valori.

Glossario

Investimenti sostenibili comprendono considerazioni di natura sociale, valori personali o una missione istituzionale.

Tre sono i criteri con cui investire in modo sostenibile:

Esclusione

Approccio che esclude dai portafogli società e settori non allineati ai valori dell’investitore.

Integrazione

Approccio che integra fattori ambientali, sociali e di corporate governance (ESG) nei processi di investimento tradizionali, cercando di migliorare il rischio e il rendimento del portafoglio.

Investimento a impatto

Approccio che investe con l’intenzione di generare impatto ambientale e sociale (E&S) oltre a un rendimento finanziario.


 

Gli investitori facoltosi sono motivati da valori sostenibili, ma non li applicano alle decisioni di investimento

Creare un pianeta migliore è estremamente importante per il 65% degli investitori facoltosi nel mondo. Nel perseguimento di questo obiettivo, molti basano deliberatamente le loro decisioni di acquisto, le loro abitudini di vita e persino le loro scelte professionali sui valori che hanno a cuore. Per esempio, il 69% degli investitori facoltosi paga volentieri di più per prodotti e servizi forniti da società che apprezzano per la loro attenzione alla sostenibilità.

Tuttavia, non sono altrettanti gli investitori che applicano i loro valori ai loro investimenti. Attualmente, solo il 39% detiene investimenti sostenibili nei propri portafogli (definiti comealmeno l’1% dei loro attivi investibili).

Migliorare il mondo è una priorità importante per gli investitori privati


I valori personali sono alla base delle decisioni più importanti


Riciclo sempre i prodotti che uso, dono denaro a enti di beneficenza e partecipo a progetti sostenibili ogni volta che posso.

Brasile, femmina, 33 anni

Senza una solida tutela ambientale, ogni individuo non può sopravvivere su questo pianeta, pur avendo tutta la ricchezza del mondo.

Hong Kong, maschio, 50


La confusione sugli investimenti sostenibili frena gli investitori

È probabile che la confusione sugli investimenti sostenibili ne impedisca ancora un utilizzo diffuso. Sette investitori su dieci (72%) trovano oscuro il linguaggio degli investimenti sostenibili e meno della metà ne conosce l’espressione.

Inoltre, gli investitori fanno poca distinzione tra i principali approcci agli investimenti sostenibili: integrazione, esclusione e investimenti a impatto.

I termini degli investimenti sostenibili confondono gli investitori


Conoscenza limitata dei concetti degli investimenti sostenibili


Percentuale di coloro che hanno molta familiarità con ogni concetto

La conoscenza limitata e la mancanza di consapevolezza sugli investimenti sostenibili mi hanno tenuto lontano.

Svizzera, maschio, 68 anni

Credo che il concetto di investimento sostenibile non sia ancora molto conosciuto.

Cina, maschio, 32 anni


 

Gli investimenti sostenibili variano in modo significativo da Paese a Paese

L’utilizzo di investimenti sostenibili varia notevolmente da un Paese all’altro. È più probabile che a dichiarare di possedere alcuni investimenti sostenibili siano gli investitori in Cina, Brasile ed Emirati Arabi Uniti, mentre gli investitori negli Stati Uniti e nel Regno Unito sono molto più indietro rispetto al resto del mondo.

Quando gli investitori si impegnano in investimenti sostenibili, lo fanno generalmente con una percentuale significativa dei loro portafogli: l’allocazione media in tutti i Paesi è del 36%. Negli Stati Uniti si registra l’allocazione media più elevata (49%). Questo indica che mentre sono ancora pochi gli americani che investono in modo sostenibile, coloro che lo fanno sono impegnati a fondo in questo approccio.

Ampie divergenze nell’adozione di investimenti sostenibili


Percentuale di investitori che dichiarano di detenere almeno l’1% dei loro attivi in investimenti sostenibili

Questo tipo di investimenti ha un impatto su di me a livello personale. Posso contribuire a risolvere i problemi ambientali e sociali del mondo di oggi.

EAU, maschio, 36 anni

Capire i vari fattori che fanno parte degli investimenti può talvolta rivelarsi molto difficile.

Regno Unito, femmina, 50 anni


Gli investimenti sostenibili sono di grande attualità

Si prevede che l’adozione di investimenti sostenibili crescerà in modo significativo, passando dall’attuale 39% al 48% nei prossimi cinque anni. Inoltre, molti investitori prevedono di aumentare l’allocazione agli investimenti sostenibili nei loro portafogli.

Infatti, il 58% degli investitori si aspetta che gli investimenti sostenibili diventino l’approccio standard agli investimenti da qui a 10 anni. Gli investitori negli Emirati Arabi Uniti, in Cina e in Italia sono i più convinti che gli investimenti sostenibili saranno la norma. Solo un terzo degli investitori negli Stati Uniti e nel Regno Unito è d’accordo.

Aumenta l’adozione degli investimenti sostenibili


Percentuale di investitori con investimenti sostenibili

Allocazione media agli investimenti sostenibili

Gli investitori si aspettano che gli investimenti sostenibili diventino il nuovo standard


Percentuale di coloro che ritengono che gli investimenti sostenibili saranno la nuova norma tra 10 anni

Gli investimenti sostenibili sono una tendenza sana a cui ogni investitore responsabile dovrebbe prestare la massima attenzione.

Hong Kong, maschio, 50

Gli investimenti sostenibili emergeranno inevitabilmente come la norma.

Cina, maschio, 32 anni


 

Gli investitori sostenibili sono molto attenti all’impatto ambientale

Le politiche e le pratiche delle aziende in materia di inquinamento, cambiamenti climatici e risorse idriche sono molto importanti per gli investitori sostenibili. La maggior parte degli investitori, in particolare quelli cinesi e di Hong Kong, sono impegnati ad affrontare questioni ambientali nei loro portafogli.

Gli investitori sostenibili si concentrano anche su prodotti e servizi prodotti dalle aziende, sul modo in cui trattano i loro collaboratori, sulla loro governance etica.

Aree di interesse per gli investimenti sostenibili


Focus principale sull’inquinamento e sui rifiuti


Sono preoccupato per l’acqua: è una risorsa fondamentale e vitale che dobbiamo preservare.

Germania, maschio, 34 anni

Mi sta a cuore il miglioramento delle condizioni climatiche. L’inquinamento dell’aria è diventato un problema molto comune e desidero fare qualcosa al riguardo.

Regno Unito, femmina, 50 anni


Le nuove strategie sostenibili attirano più investitori

In passato, gran parte degli investimenti sostenibili si concentravano sull’escludere alcune società dal portafoglio. Ora, gli investitori più sostenibili sono attratti dall’integrazione e dagli investimenti che hanno un’impatto positivo («investimenti a impatto»). L’approccio dell’integrazione cerca di includere società che hanno politiche di sostenibilità positive. Gli investimenti a impatto consentono agli investitori di sostenere una causa specifica ricercando al contempo un rendimento finanziario.

Gli investitori in Brasile sono più propensi a cercare gli investimenti a impatto, mentre quelli in Cina preferiscono adottare un approccio di integrazione per gli investimenti sostenibili. Negli Stati Uniti l’esclusione continua a essere l’approccio prescelto.

Adozione di strategie d’investimento sostenibili


Le strategie d’investimento sostenibili differiscono da Paese a Paese


Gli investimenti sostenibili si concentrano sulle istituzioni impegnate per il benessere delle generazioni future, per l’ambiente e per il rispetto dei diritti umani.

Brasile, maschio, 34 anni

Per me investire in modo sostenibile significa evitare le società che non hanno interesse a migliorare il nostro mondo.

Stati Uniti, femmina, 55 anni


 

Gli investitori sostenibili non vedono alcun compromesso tra valori personali e rendimenti

Gli investimenti sostenibili hanno alimentato un dibattito di lunga data: gli investitori devono sacrificare i rendimenti per investire in base ai loro valori? La stragrande maggioranza degli investitori sostenibili ritiene che tale compromesso non sia necessario. Il 93% ritiene che gli investimenti sostenibili genereranno risultati uguali o superiori a quelli degli investimenti tradizionali. Tre quarti (75%) degli investitori senza investimenti sostenibili concordano.

Gli investitori sostenibili considerano le società sostenibili come buoni investimenti, in quanto basate su pratiche commerciali più forti, su una migliore gestione e su un pensiero visionario.

Gli investitori sostenibili non vedono la necessità di sacrificare i rendimenti


Perché gli investitori scelgono la sostenibilità


Percentuale di coloro che sono d’accordo con le seguenti affermazioni

Un’azienda dove la dirigenza è focalizzata sulla su pratiche socialmente responsabili è sicuramente interessante.

Brasile, maschio, 41 anni

Gli investimenti sostenibili considerano le questioni sociali e offrono ritorni sull’ investimento. Per gli investitori si tratta di trovare questo equilibrio in base alla propria situazione.

Stati Uniti, maschio, 45 anni


Nei vari Paesi gli investitori si aspettano rendimenti molto diversi dagli investimenti sostenibili

La metà degli investitori facoltosi ritiene che gli investimenti sostenibili otterranno rendimenti superiori rispetto a quelli tradizionali. Un altro terzo degli investitori (32%) si aspetta gli stessi risultati da investimenti sostenibili e tradizionali. Solo l’11% ritiene che gli investimenti sostenibili saranno meno soddisfacenti rispetto a quelli tradizionali.

Le aspettative di rendimento variano notevolmente da un Paese all’altro. Ad esempio, in Brasile, dove l’utilizzo degli investimenti sostenibili è relativamente elevato, il 77% di tutti gli investitori ritiene che gli investimenti sostenibili avranno risultati superiori agli investimenti tradizionali. Negli Stati Uniti, solo il 19% degli investitori si aspetta che gli investimenti sostenibili generino rendimenti più elevati.

Gli investitori sono ottimisti sui rendimenti sostenibili


Aspettative di rendimento per investimenti sostenibili vs. investimenti tradizionali

Previsione di sovraperformance


Percentuale degli investitori che prevedono una sovraperformance degli investimenti sostenibili

Gli investimenti sostenibili offrono vantaggi all’investitore e hanno un’influenza positiva sulla società. Contribuiscono a ottimizzare un portafoglio d’investimento.

Cina, maschio, 36 anni

Gli investimenti sostenibili generano rendimenti migliori dandoci un futuro più sicuro e sostenibile dal punto di vista finanziario.

EAU, maschio, 38 anni


 

Per coloro che non hanno investimenti sostenibili, le poche informazioni sono spesso il principale deterrente

Tra il 61% degli investitori senza investimenti sostenibili, il 72% ritiene che misurare l’impatto sia difficile. Molti investitori si chiedono se escludendo le azioni di una società dal loro portafoglio, quest’ultima sarà indotta a modificare le sue pratiche discutibili; oppure, se investendo in un fondo che fornisce capitale alle imprenditrici, queste ultime faranno veramente crescere il loro business in modo più rapido.

Molti investitori (68%) che rifiutano gli investimenti sostenibili sostengono che le opzioni a disposizione non siano molto chiare, indicatore del fatto che manca una storia di risultati dimostrabili e che società sostenibili conosciute ancora scarseggiano.

Perché alcuni scelgono di non investire in modo sostenibile


Percentuale di coloro che sono d’accordo con le seguenti affermazioni

Sono relativamente interessato agli investimenti sostenibili, ma ho bisogno di maggiori informazioni. Come vengono misurati esattamente gli investimenti sostenibili?

Singapore, maschio, 37 anni

Non ci sono precedenti o risultati certi che dimostrino che questa strategia stia andando bene.

Italia, maschio, 50 anni


Nonostante le barriere, molti investitori sono interessati a investire in modo sostenibile

Tra gli investitori che attualmente non investono in modo sostenibile, quattro su dieci sono molto interessati a farlo. Questo interesse varia notevolmente da Paese a Paese ed è particolarmente forte in Svizzera, Brasile ed Emirati Arabi Uniti, meno a Singapore, Hong Kong e negli Stati Uniti.

I consulenti sono fondamentali per promuovere un maggiore coinvolgimento tra coloro che non hanno investimenti sostenibili. Ad esempio, nove investitori sostenibili su dieci citano l’influenza di un consulente sulla loro decisione di investire in modo sostenibile, seguita da familiari e amici.

Molti investitori che non hanno investimenti sostenibili sono estremamente interessati a investire in modo sostenibile


Percentuale di coloro che non hanno investimenti sostenibili ma che esprimono un elevato interesse al riguardo

I consulenti possono fare molto in tema di investimenti sostenibili


Sono interessato, ma lascio fare a un consulente che si occupa dei miei investimenti; in genere cerca sempre il miglior rendimento per i suoi clienti.

Stati Uniti, maschio, 58 anni

Mi piace l’idea di investire in modo sostenibile, ma non ho molta voglia di informarmi.

Stati Uniti, femmina, 59 anni


Riflettori sulle generazioni

 

I giovani investitori sono più impegnati negli investimenti sostenibili

I giovani investitori (18-34) hanno più probabilità di conoscere bene gli investimenti sostenibili e di averli già nei loro portafogli. Sette su dieci si aspettano che gli investimenti sostenibili ottengano rendimenti superiori agli investimenti tradizionali. Solo un terzo degli investitori di età superiore ai 65 anni la pensa allo stesso modo.

La maggior parte dei giovani investitori ha investimenti sostenibili


Percentuale di investitori con almeno l’1% dei loro attivi investibili in investimenti sostenibili

I giovani investitori sono positivi sui rendimenti degli investimenti sostenibili


Percentuale di investitori che prevedono una sovraperformance degli investimenti sostenibili rispetto a quelli tradizionali

Investire in modo sostenibile mi dà un buon rendimento economico e mi fa stare bene. Di notte dormo sonni tranquilli sapendo che sto migliorando il futuro della società.

Svizzera, maschio, 34 anni

Mi fa star bene sapere che sto facendo del mio meglio per salvare le generazioni future e il pianeta.

Singapore, femmina, 28 anni


Riflettori sul patrimonio

 

Gli investitori con patrimoni più grandi sono i più fiduciosi sugli investimenti sostenibili

Gli investitori più facoltosi hanno più probabilità di avere investimenti sostenibili nei loro portafogli e con allocazioni più elevate, grazie anche alla loro maggior fiducia sulle opportunità di rendimento.

Gli investitori più facoltosi hanno una quota maggiore di maggiore investimenti sostenibili


Quota media di investimenti sostenibili

Gli investitori più facoltosi che si aspettano risultati importanti dagli investimenti sostenibili


Percentuale di investitori che prevedono una sovraperformance degli investimenti sostenibili rispetto a quelli tradizionali

Investire in modo sostenibile mi ha dato tranquillità. Non lo faccio per un riconoscimento o una ricompensa, ma per la mia soddisfazione e il mio benessere.

Italia, maschio, 64 anni, $10-50 mio

Il vantaggio di poter puntare a risultati finanziari positivi e di fare qualcosa per la società mi dà grande soddisfazione.

Regno Unito, maschio, 50 anni, $50+ mio


Per saperne di più

Informazioni relative alla ricerca

UBS Global Wealth Management fornisce consulenza e soluzioni finanziarie a clienti facoltosi privati, istituzioni e aziende in tutto il mondo. Nelle nostre attività di ricerca intervistiamo gli investitori privati in modo regolare per rimanere sempre aggiornati sulle loro esigenze, obiettivi e preoccupazioni. Dal 2012, UBS Investor Watch misura e analizza la fiducia degli investitori High Net Worth.

Le ricerche di UBS Investor Watch coprono un’ampia gamma di argomenti tra cui:

  • fiducia finanziaria generale
  • prospettive economiche e criticità
  • obiettivi personali e preoccupazioni
  • tematiche di lungo termine quali invecchiamento e previdenza

Per questa edizione di UBS Investor Watch, abbiamo interpellato più di 5.300 investitori High Net Worth (con almeno $1 milione in attivi investibili). Il campione globale è composto da intervistati in dieci paesi: Brasile, Cina, Germania, Hong Kong, Italia, Singapore, Svizzera, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito e Stati Uniti. La ricerca è stata condotta tra giugno e agosto 2018.