Comunicati stampa

Investor Day 2011: UBS aggiorna i propri piani strategici e patrimoniali; fissa nuovi obiettivi finanziari e annuncia l’intenzione di introdurre un programma di progressiva restituzione del capitale

Zurigo/Basilea Price Sensitive Information

 

  • La strategia di UBS è incentrata sull’attività di gestione patrimoniale e rafforzerà la posizione di leadership della Banca nei mercati più interessanti

  • L’Investment Bank sarà più focalizzata e meno complessa; l’obiettivo è ridurre i propri attivi ponderati in funzione del rischio secondo Basilea 3, pari attualmente a CHF 300 miliardi, di circa CHF 145 miliardi, ossia di quasi il 50%

  • ROE compreso tra il 12% e il 17% a livello di Gruppo dal 2013

  • Coefficiente Common Equity Tier 1 del 13% secondo i criteri di Basilea 3

  • UBS intende proporre un dividendo di CHF 0,10 per azione per il 2011 e successivamente un programma di progressiva restituzione del capitale.

Zurigo / Basilea, 17 novembre 2011 - UBS presenta oggi agli investitori un aggiornamento dopo aver completato una revisione strategica realizzata congiuntamente dal Consiglio di amministrazione di UBS e dal Direttorio del Gruppo.

La strategia di UBS è fondata sulla consolidata posizione di leadership delle proprie attività di gestione patrimoniale e di banca universale sul mercato svizzero. Al fianco di una Investment Bank, maggiormente focalizzata, meno complessa e a minore utilizzo di capitale e di un Global Asset Management solido, UBS potrà perseguire una crescita ulteriore ed espandere la propria rete globale di gestione patrimoniale di primo piano.

Sergio Ermotti, CEO del Gruppo, ha dichiarato: "Come UBS partiamo da una posizione di forza e intendiamo altresì adattare la nostra strategia al fine di produrre ritorni più interessanti per i nostri azionisti e rispondere ai cambiamenti economici e regolamentari. Abbiamo scelto di ridurre sostanzialmente il profilo di rischio della Banca tramite la dismissione e il ridimensionamento di attività che non aggiungono valore alla nostra base di clienti o per le quali i rendimenti corretti per il rischio risultino poco interessanti. Il Consiglio di amministrazione e io stesso siamo convinti che questa strategia faccia leva sui nostri punti di forza e sia saldamente incentrata sulle necessità dei nostri clienti. Continueremo a investire in prodotti e aree geografiche nelle quali ravvisiamo opportunità di crescita, in particolare nella gestione patrimoniale. Intendiamo generare una porzione più importante dei nostri utili attraverso attività che producano risultati più costanti e, parallelamente alla riduzione del rischio e a una più rigorosa gestione dei costi, miriamo a offrire ai nostri azionisti rendimenti più attraenti. Siamo fiduciosi di poter conseguire un ROE compreso tra il 12% e il 17% e siamo inoltre determinati a restituire capitale ai nostri azionisti."

La crescita e il successo di UBS saranno stimolati dalla consolidata leadership della Banca nelle attività di gestione patrimoniale, che contano complessivamente attivi investiti per quasi CHF 1400 miliardi. UBS intende ampliare la propria posizione di primo piano in Svizzera, Europa, Asia-Pacifico e nei mercati emergenti e continuerà a fare leva sull’eccellente competenza nell'esecuzione di Wealth Management Americas.

Le attività bancarie Retail & Corporate di UBS, di punta in Svizzera, sono parte integrante del successo del Gruppo. UBS intende accrescere la propria quota di mercato sviluppando ulteriori opportunità nei servizi bancari e creditizi in capo ai clienti esistenti e investendo in tecnologia e infrastrutture per ampliare le competenze bancarie nell'ambito delle transazioni per corporate.

L’Investment Bank sarà meno complessa, deterrà meno attivi ponderati in funzione del rischio e ricorrerà a una quota di capitale decisamente meno consistente per offrire rendimenti sostenibili agli azionisti. La propria strategia incentrata sulla clientela sarà focalizzata sul servire le esigenze dei principali clienti nella gestione patrimoniale e nei segmenti istituzionali, aziendali, sovrani e sponsor e sull’investire nelle attività nelle quali eccelle di consulenza, mercati dei capitali e flussi e soluzioni per i clienti. Diverse unità saranno dismesse o ridimensionate significativamente. L’Investment Bank opererà in più stretta collaborazione con le divisioni di gestione patrimoniale di UBS e metterà l'accento sulle proprie competenze nell'esecuzione, la consulenza e la ricerca messe a disposizione dei clienti di Wealth Management.

Global Asset Management continuerà a fornire servizi d’investimento alla clientela tramite le proprie capacità d’investimento diversificate. La divisione accrescerà le attività wholesale terze, facendo leva sui punti di forza consolidati nella regione Asia-Pacifico e in Svizzera e continuerà a strutturare i propri servizi ai clienti delle gestioni patrimoniali di UBS.

La strategia di UBS si fonda sulla solidità del proprio assetto di capitale, della propria struttura di finanziamento e della propria posizione in materia di liquidità. UBS è determinata a rimanere una delle banche meglio capitalizzate al mondo e punta a un coefficiente Common Equity Tier 1 del 13% secondo i criteri di Basilea 3. UBS è fiduciosa di poter perseguire un ROE tra il 12 e il 17%. Il team di direzione intende proporre un dividendo di CHF 0,10 per azione per l’esercizio 2011 e successivamente un programma di progressiva restituzione del capitale.

Intervalli di obiettivi di performance annuali1

Gruppo
- Coefficiente Common Equity Tier 1 secondo Basilea 3: 13% 2
- Return on equity annuo: 12-17%
- Rapporto costi/ricavi: 65-75%

Wealth Management
- Tasso di crescita annuo della raccolta netta: 3-5%
- Margine lordo annuo: 95-105 pb
- Rapporto costi/ricavi: 60-70%

Wealth Management Americas
- Tasso di crescita annuo della raccolta netta: 2-4%
- Margine lordo annuo: 75-85 pb
- Rapporto costi/ricavi: 80-90%

Retail & Corporate
- Volume annuo di nuove attività nette: 1-4%
- Margine d’interesse netto annuo: 140-180 pb
- Rapporto costi/ricavi: 50-60%

Global Asset Management
- Tasso di crescita annuo della raccolta netta: 3-5%
- Margine lordo annuo: 32-38 pb
- Rapporto costi/ricavi: 60-70%

Core Investment Bank 3
- Rendimento ante-imposte del capitale proprio attribuito annuo: 12-17%2, 4
- Rapporto costi/ricavi: 70-80%
- Attivi ponderati in funzione del rischio: <CHF 150 miliardi 5

Altre significative comunicazioni

  • Le posizioni residue includono le "auction rate securities", attivi coperti da monoline, altri titoli cartolarizzati e alcune posizioni su tassi a lungo termine. Le posizioni residue saranno registrate in Corporate Center a partire dal 2012.

  • Le posizioni residue di attivi ponderati in funzione del rischio pro-forma secondo i criteri di Basilea 3 per circa CHF 70 miliardi al 30.9.11, che rappresentano approssimativamente CHF 30 miliardi di attivi di bilancio, si prevede vengano ridotte a circa CHF 5 miliardi entro il 2016.

  • Gli attivi ponderati in funzione del rischio pro-forma secondo i criteri di Basilea 3 di Core Investment Bank, pari a circa CHF 230 miliardi al 30.9.11, si prevede vengano ridotte a meno di CHF 150 miliardi entro il 2016.

  • Il personale di Investment Bank è previsto attestarsi a circa 16.500 unità entro fine 2013 e 16.000 entro la fine del 2016, rispetto alle attuali 18.000 circa.

  • Gli attivi ponderati in funzione del rischio pro-forma secondo i criteri di Basilea 3 di Gruppo, pari a circa CHF 400 miliardi6 al 30.9.11, si prevede vengano ridotti a CHF 290 miliardi entro il 2013 e a CHF 270 miliardi entro il 2016. Questi dati non includono potenziali attenuazioni derivanti dall’opzione di riacquisto del capitale di SNB StabFund (circa CHF 20 miliardi di attivi ponderati in funzione del rischio pro-forma secondo i criteri di Basilea 3 al 30.9.11).

  • Il team di direzione di Wealth Management Americas resta fiducioso di poter conseguire un utile ante imposte annuo di USD 1 miliardo.

  • UBS intende emettere debito non diluitivo e in grado di assorbire perdite, qualificabile come capitale.

UBS SA

Contatti

Svizzera: +41-44-234-85 00
Regno Unito: +44-207-567 47 14
Americhe: +1-212-882 58 57
Asia Pacifico: +852-297-1 82 00

www.ubs.com