UBS news

L'indicatore UBS dei consumi: previsti consumi in solida tenuta nel 2018

Zurigo Media Releases Switzerland

A novembre l'indicatore UBS dei consumi si è attestato a 1,67 punti, al di sopra della media pluriennale, segnalando una solida crescita dei consumi per il 2018. Grazie al solido andamento congiunturale i consumi privati dovrebbero crescere ancora nonostante l'inflazione in aumento.

Zurigo, 27 dicembre 2017 – A novembre l'indicatore dei consumi è sceso leggermente da 1,68 a 1,67 punti. I valori dei mesi precedenti sono stati chiaramente corretti al rialzo sulla base della crescita sorprendentemente forte dei pernottamenti estivi. Con un incremento dell'1,3 percento, a novembre le nuove immatricolazioni di veicoli sono risultate leggermente inferiori al livello medio degli ultimi mesi.

Per il 2018 il Chief Investment Office Wealth Management di UBS stima una crescita dei consumi dell'1,3 percento. La solida crescita economica e il lieve aumento del livello occupazionale dovrebbero continuare a sostenere il consumo privato, mentre l'aumento dell'inflazione pregiudica l'andamento dei salari reali e quindi la crescita del consumo privato. Inoltre, la crescita dell'occupazione dello 0,5 percento nel terzo trimestre è stata ancora inferiore alla media pluriennale dell'1,1 percento.
 

UBS dei consumi

Fonti: Seco, UBS


UBS Switzerland AG


Contatti

Sibille Duss, UBS Chief Investment Office WM
Tel.  +41-44-235 69 54, sibille.duss@ubs.com

Pubblicazioni UBS e previsioni relative alla Svizzera disponibili al sito:
www.ubs.com/cio-swiss-views


www.ubs.com