Materie prime
La nota di colore nel portafoglio

Materie prime

Caratteristiche:
Le materie prime sono la categoria d'investimento più vecchia e al tempo stesso una delle più versatili. Per materie prime - in inglese commodities - si intendono i beni agricoli e i prodotti minerari (metalli industriali e preziosi) nonché le fonti d'energia quali petrolio e gas naturale. Esse sono tutte disponibili in natura e vengono ulteriormente elaborate. Quale investimento finanziario vengono prese in considerazione le materie prime che sono negoziate presso le borse delle materie prime in qualità e quantità standardizzate.

Le materie prime offrono interessanti opportunità di rendimento a seconda delle condizioni del mercato e della congiuntura. La crescente industrializzazione e urbanizzazione di diversi Paesi, soprattutto di Cina e India, portano a una domanda sempre maggiore di materie prime, che può rispecchiarsi nell'aumento dei prezzi.

Rischi:
I rendimenti delle materie prime possono essere molto volatili e registrare crolli a breve termine. Nel complesso, le materie prime comportano un rischio simile a quello delle azioni.

Opportunità:
Il vantaggio principale delle materie prime è che migliorano la diversificazione e pertanto le caratteristiche di rischio-rendimento all'interno di un portafoglio. In un'ottica di lungo termine, esse possono offrire una protezione partiale dall'inflazione.

Come investire in materie prime?
UBS offre una vasta gamma di investimenti in materie prime. Per gli investitori privati si rivelano particolarmente interessanti sia i fondi che i certificati su materie prime, poiché consentono di operare in modo diversificato sui rispettivi mercati. Si puo' ottenere un valore aggiunto in particolar modo con fondi di materie prime gestiti attivamente.