Disdire l’ipoteca Cambiare banca può essere vantaggioso

Fatevi un’idea delle informazioni più importanti sul tema della disdetta di ipoteche e approfittate di un trasferimento a UBS.

Come e quando è possibile disdire un’ipoteca? 

  • Le ipoteche senza durata fissa (ad es. ipoteca a tasso variabile) possono essere disdette in qualsiasi momento nel rispetto del termine previsto (generalmente tre mesi).
  • Le ipoteche con durata fissa (ad es. ipoteche fisse o solitamente anche ipoteche Libor) possono essere disdette senza costi aggiuntivi al termine della scadenza contrattuale.
  • Ciò nonostante vi consigliamo di verificare attentamente gli accordi contrattuali in merito alla disdetta. In caso di disdetta straordinaria, a seconda della situazione dei tassi d’interesse in quel momento, voi o la banca della controparte potreste dover pagare un indennizzo. 

Come viene calcolato l’indennizzo in caso di disdetta straordinaria? 

  • Dipende dalle rispettive condizioni contrattuali. Spesso l’indennizzo viene calcolato in base alla differenza tra il tasso ipotecario convenuto e il tasso d’interesse conseguibile alla scadenza del contratto. 

Ho varie ipoteche fisse con durate diverse. Posso disdirle comunque? 

  • Sì, è possibile. Dato che i diritti di pegno immobiliare che fungono da garanzia spesso non sono legati alle singole tranche ipotecarie Gli stessi diritti devono essere consegnati anticipatamente, contro promessa di pagamento, alla banca presso cui viene disdetta l’ipoteca oppure devono essere ripartiti con conseguenti spese (generalmente per il cliente).

Saremo lieti di aiutarvi a disdire la vostra ipoteca e a trasferirla a UBS. Fissate un colloquio di consulenza con uno dei nostri consulenti.

UBS propone offerte speciali delle quali posso approfittare?

UBS propone offerte particolarmente vantaggiose per il primo finanziamento (primo acquisto e disdetta), per il rinnovo dell’abitazione di proprietà e per i lavori edili sostenibili ed efficienti dal punto di vista energetico. Se date la disdetta per la vostra ipoteca in essere e stipulate una nuova ipoteca UBS  «first home», beneficiate di un aiuto iniziale particolarmente allettante: nei primi tre anni approfittate di un bonus d’interesse sull’intero finanziamento cosicché l’onere iniziale si riduce considerevolmente. Unico requisito: l’abitazione di proprietà deve essere ad uso proprio.