Per saperne di più sul progetto artistico con Kiki Smith.

 

Nell’ambito del progetto «The Last Lot» a New York City, l’artista Kiki Smith ha dato vita a «Chorus», una serie di stelle in vetro multicolore di altezza compresa tra 50 cm e 1,8 m circa. L’opera, un caleidoscopio di vetro soffiato a mano traslucido, evoca gli anni d’oro di Broadway e del Theater District, nel cui cuore è situato il terreno che ospita l’installazione. «Chorus» rende omaggio a Josephine Baker, la vedette per antonomasia degli anni Venti che seppe incarnare il fascino e la stravaganza degli spettacoli burlesque in voga all’epoca. Finanziata e sponsorizzata da UBS tramite Art Production Fund, l’opera è composta da sculture uniche e individuali come la miriade di tasselli di vetro colorato utilizzati per realizzarle.

Per saperne di più sul progetto artistico con Kiki Smith.