Glossario dei fondi

   

Rapporto annuale/semestrale

Per ogni fondo da essa amministrato, la direzione pubblica un rapporto annuale, approvato dall'ufficio di revisione, entro quattro mesi dalla chiusura dell'esercizio contabile e un rapporto semestrale, non sottoposto a verifica, entro due mesi successivi ai primi sei mesi dell'esercizio. Il rapporto annuale contiene tra l'altro indicazioni sul conto annuale, sugli afflussi e deflussi di capitale, sull'inventario del patrimonio nonché sul rapporto dell'ufficio di revisione. Il rapporto semestrale contiene i principali risultati di periodo.

Rapporto semestrale

Vedasi rapporto annuale.

Rappresentante

Persona fisica o giuridica con sede in Svizzera che rappresenta i fondi di diritto estero autorizzati alla vendita pubblica in Svizzera nei confronti degli investitori e dell'autorità di vigilanza. L'esercizio di questa funzione è consentito previa autorizzazione da parte della Commissione federale delle banche. Vedasi UBS Fund Management (Switzerland) SA.

Rating

La valutazione della solvibilità di debitori a cura di agenzie di rating specializzate come Standard & Poor's o Moody's. In genere, i fondi obbligazionari UBS investono perlopiù in obbligazioni di debitori di prim'ordine.

Real Estate Funds

Vedasi fondi immobiliari.

Redditi

Interessi e dividendi.

Reddito diretto

Distribuzione per quota in percentuale del corso di borsa.

Reddito in contanti

Vedasi reddito distribuito.

Reddito lordo

Nei fondi immobiliari, le entrate delle pigioni in percentuale del valore di mercato.

Regolamento del fondo

Vedasi prospetto.

Reinvestimento

Possibilità di reinvestire nel medesimo fondo i redditi distribuiti. Alcuni fondi (compresa la maggior parte dei fondi di diritto svizzero) offrono all'investitore che desidera reinvestire i redditi distribuitigli uno sconto di reinvestimento sul prezzo di emissione.

Reinvestimento

Vedasi tesaurizzazione.

Relative value

Strategia d'investimento che mira a sfruttare le inefficienze del mercato. A questo fine di regola vengono costituite contemporaneamente posizioni long e short in portafogli fortemente correlati.

Rendiconto

Vedasi rapporto annuale.

Rendimento

Vedasi performance.

Rendimento del cash-flow

Utile netto prima di ammortamenti e accantonamenti in rapporto al corso di borsa corrente, dedotti i redditi maturati in esso contenuti.

Rendimento dell'investimento

Variazione del valore netto d'inventario delle quote ipotizzando che le distribuzioni al valore netto d'inventario vengano reinvestite.

Rendimento distribuito

Il rendimento distribuito corrisponde al reddito distribuito in rapporto al corso di borsa attuale.

Rendimento teorico (lordo) alla scadenza dei fondi d'investimento strategici

Al contrario dei fondi obbligazionari e del mercato monetario, ai fini della comparabilità, il rendimento teorico alla scadenza dei fondi d'investimento strategici viene indicato in termini lordi, in quanto, oltre alla differente entità delle quote di titoli che producono interessi, questi fondi presentano anche differenti strutture di commissioni.

Rendimento teorico (netto) dei fondi d'investimento obbligazionari e del mercato monetario

Il rendimento teorico alla scadenza dei fondi obbligazionari e del mercato monetario esprime il rendimento atteso per i prossimi 12 mesi, stimato sulla base dell'odierno portafoglio del fondo. Esso rappresenta un valore stimato e corrisponde alla media ponderata dei rendimenti alla scadenza di tutti i singoli investimenti del fondo. I costi derivanti dalla gestione dei fondi sono detratti dal rendimento lordo alla scadenza. Per quanto riguarda un'eventuale distribuzione, il rendimento teorico alla scadenza di un fondo è assolutamente indicativo, in quanto risente dei cambiamenti della struttura di portafoglio e del livello dei tassi.

Responsabilità sociale d'impresa

Il concetto di responsabilità sociale d'impresa (Corporate Social Responsibility - CSR) definisce un comportamento aziendale trasparente basato su valori etici e sul rispetto dei collaboratori, della società e dell'ambiente. Questo comportamento mira alla creazione di un valore sostenibile per la società e per gli azionisti. (Definizione: Prince of Wales Business Leader Forum).

Restituzione di quote/ negoziazione in borsa

Le quote dei fondi immobiliari possono essere negoziate quotidianamente in borsa o essere restituite alla direzione del fondo con un preavviso di 12 mesi e con effetto alla data di chiusura dell'esercizio. Il rimborso ha luogo due mesi dopo la scadenza del termine di preavviso.

Ripartizione dei rischi

Vedasi diversificazione.

Riscatto

Restituzione di quote alla direzione del fondo. Per la maggior parte dei fondi mobiliari e del mercato monetario UBS i riscatti sono conteggiati al valore netto d'inventario delle quote, senza deduzione di una commissione di riscatto.

Rischio

Nella teoria di portafoglio di solito il rischio viene definito come la deviazione standard della performance. La divergenza standard è una grandezza statistica che serve a quantificare, appunto, lo scostamento della performance dal valore medio nel periodo esaminato. La teoria di portafoglio di Markowitz sostiene che un rendimento superiore può essere conseguito solo sostenendo un rischio maggiore.

Rischio

La teoria di portafoglio misura il rischio di un investimento con l'entità delle oscillazioni del reddito. Rischio e rendimento sono in diretto rapporto: la teoria di portafoglio di Markowitz sostiene che un rendimento superiore può essere conseguito soltanto sostenendo maggiori rischi.

Rischio del debitore

Vedasi rischio di solvibilità.

Rischio del titolo

Rischio di oscillazione del corso di un titolo.

Rischio di cambio

Rischio di fluttuazioni del cambio tra la moneta di conto e la moneta di riferimento dell'investitore.

Rischio di mercato

Rischio legato a fattori che condizionano l'intero mercato e che non può essere ridotto o neutralizzato mediante la diversificazione di portafoglio.

Rischio di solvibilità

Rischio che l'emittente d'obbligazione diventi insolvente. Vedasi anche solvibilità.

Rischio globale

Vedasi rischio.