Glossario dei fondi

   

Obbligazione

Titolo di debito a interesse fisso (o talvolta anche variabile), che prevede di norma una scadenza e un termine di rimborso fissi. Tra i principali emittenti di obbligazioni figurano grandi società, istituzioni statali come Confederazione e Cantoni, enti di diritto pubblico nonché organizzazioni internazionali come la Banca mondiale o il Fondo monetario internazionale. Sinonimi: prestito, obbligazione di prestito, bond.

Obbligazioni a interesse variabile

Obbligazioni il cui interesse varia a intervalli trimestrali o semestrali in base all'evoluzione del corrispettivo tasso di riferimento. Nel merito, il tasso Libor (London Interbank Offered Rate) è uno di quelli maggiormente utilizzati.

Obbligazioni di cassa

Strumenti a reddito fisso emessi da banche con durate tra 2 e 8 anni. Le obbligazioni di cassa sono escluse dal novero degli investimenti consentiti per i fondi obbligazionari, in quanto non ammesse al commercio ufficiale di borsa.

Obbligazioni in sofferenza

Obbligazioni per le quali gli interessi o i rimborsi non vengono pagati nei termini previsti.

Obbligo di riscatto

Vedasi disdetta.

Offshore Funds

Fondi domiciliati in un Paese che offre all'investitore l'esenzione o agevolazioni fiscali (p.es. Bahamas, Bermuda). In Svizzera sono autorizzati alla vendita pubblica i fondi offshore che soggiacciono a un'autorità di sorveglianza analoga a quella elvetica.

OFI

Vedasi Ordinanza sui fondi d'investimento.

OFI-CFB

Vedasi Ordinanza della Commissione federale delle banche sui fondi d'investimento.

Open-end Funds

Vedasi fondi aperti.

Option-Adjusted Duration
Misura la sensibilità del prezzo di un titolo a reddito fisso in cui è incorporata un'opzione call o put. L'opzione incorporata cambia il profilo di distribuzione del titolo e di solito ha l'effetto di ridurne la duration rispetto a un titolo a reddito fisso privo di opzione.

Opzione

L'acquirente di un'opzione ha il diritto - ma non l'obbligo - di acquistare (opzione call) o vendere (opzione put) a un prezzo di esercizio precedentemente stabilito ed entro una certa data una certa quantità di un determinato strumento sottostante. Per avvalersi di tale diritto egli paga al venditore un premio (prezzo dell'opzione).

Opzione call

Vedasi opzione.

Opzione put

Vedasi opzione.

Ordinanza della Commissione federale delle banche sui fondi d'investimento

Ordinanza della Commissione federale delle banche sui fondi d'investimento (OFI-CFB) del 27 ottobre 1994 con disposizioni relative all'applicazione dell'omonima legge federale.

Ordinanza sui fondi d'investimento

Ordinanza del Consiglio federale sui fondi d'investimento (OFI) del 19 ottobre 1994 con disposizioni per l'applicazione dell'omonima legge federale.

Orizzonte d'investimento

Periodo durante il quale l'investitore desidera collocare parte del suo patrimonio.