Direttive e criteri
Direttive

La Fondazione UBS per la cultura impiega i fondi a sua disposizione nei seguenti ambiti di promozione: «Arti figurative», «Tutela dei monumenti e archeologia», «Film», «Letteratura», «Musica» e «Scienze umanistiche e culturali». Il Consiglio di fondazione decide in merito all'utilizzo dei mezzi orientandosi alle seguenti direttive generali definite sulla base degli statuti.

La Fondazione UBS per la cultura si impegna nelle seguenti attività:

  • promozione della vita culturale e della creatività artistica in Svizzera e sulla Svizzera;

  • preservazione e divulgazione delle testimonianze culturali;

  • contatti fra operatori culturali e società;

  • varietà delle forme d'espressione culturale;

  • creazione, diffusione e mediazione delle opere artistiche e culturali contemporanee.

La Fondazione UBS per la cultura struttura la propria attività di sostegno alla cultura:

  • quale attività complementare al finanziamento pubblico e privato in ambito culturale;

  • tenendo conto dei diversi segmenti culturali;

  • nel rispetto delle varie aree linguistiche e regioni della Svizzera;

  • quale contributo duraturo alla preservazione e contributo convincente al rinnovamento della produzione culturale;

  • quale attività di promozione trasparente, duratura e con ripercussioni pubbliche.