Comunicati stampa


UBS pone nuovi standard qualitativi grazie alle certificazioni per i consulenti accreditate a livello federale

Zurigo | | Media Releases Switzerland

 

UBS investe costantemente nella qualità della sua consulenza alla clientela e dispone in Svizzera di standard specifici per i suoi consulenti. Il processo di esame e di certificazione condotto su vasta scala ha ottenuto ora l'accreditato federale. I consulenti UBS possono quindi vantare un sigillo di garanzia che finora è unico nel suo genere sulla piazza finanziaria. In tal modo UBS assicura ai suoi clienti una consulenza competente di alto profilo.

Zurigo, 23 maggio 2012 – Le accresciute esigenze dei clienti in materia di consulenza e la situazione sui mercati finanziari in continuo cambiamento, esigono dai consulenti delle solide competenze. Per questo motivo UBS investe costantemente nella formazione e nel perfezionamento professionale dei suoi collaboratori. Nel quadro di un processo di certificazione a 360 gradi nell’ambito dell’attività retail, della gestione patrimoniale e della clientela aziendale, UBS garantisce un livello elevato di conoscenze e competenze dei suoi consulenti. Questi certificati hanno ottenuto ora l'accreditato federale.

Lukas Gähwiler, CEO UBS Svizzera: "Con il riconoscimento esterno dei certificati, UBS pone un nuovo standard che finora è unico nel suo genere sulla piazza finanziaria. I clienti potranno così contare anche in futuro su una consulenza UBS di alto profilo qualitativo. Perlopiù, rafforziamo il ruolo di leader di UBS come banca formativa, in grado di offrire ai propri collaboratori interessanti possibilità di sviluppo."

Entro il 2015 oltre 5000 consulenti alla clientela seguiranno il processo di certificazione

I contenuti didattici dei diversi segmenti approfondiscono varie tematiche concernenti prodotti, finanziamento, investimento, regolamentazione e rischio. Complessivamente, nei prossimi tre anni oltre 5000 consulenti UBS in Svizzera conseguiranno la certificazione. Il certificato accreditato a livello federale ha una denominazione specifica: nel retail banking attesta un «Consulente alla clientela privata certificato» e un "Consulente alla clientela individuale certificato", nella gestione patrimoniale un "Certified Wealth Management Advisor CWMA®" e nel segmento Clientela aziendale un "Certified Corporate Banker CCoB®". Per rispondere in modo ottimale alle esigenze dei clienti e alle prescrizioni normative in continuo cambiamento, i certificati – rilasciati dall’agenzia indipendente SAQ (Swiss Association for Quality) – dovranno essere rinnovati ogni tre anni.

Formazione e perfezionamento professionale, fattori decisivi per il successo di UBS

Il successo di UBS e la soddisfazione dei suoi clienti dipenderanno sempre di più dalla capacità di avvalersi in ogni ambito operativo delle persone più valide. A tal fine UBS propone ai suoi collaboratori un programma composito di perfezionamento all’interno della propria Business University: lo scorso anno solo in Svizzera sono state svolte 150 000 unità didattiche di perfezionamento professionale. Oltre a ciò, UBS dispone di circa 1800 posti per la formazione in Svizzera, che saranno ulteriormente ampliati nel quadro dell’apposita iniziativa lanciata a metà aprile.

UBS SA