Comunicati stampa


UBS rivede al rialzo le previsioni di crescita per la Svizzera

Zurigo / Basilea | | Media Releases Switzerland

UBS rivede al rialzo le previsioni di crescita per la Svizzera per quest’anno portandole dal 2,0% al 2,5%. La buona situazione economica dovrebbe presto portare a una riduzione della disoccupazione, ma anche a un incremento della pressione inflazionistica e degli interessi rafforzando in tal modo il franco.

I dati economici decisamente positivi degli ultimi mesi indicano che l'economia svizzera si sta riprendendo dalla crisi più velocemente di quanto atteso. UBS rivede quindi al rialzo le previsioni di crescita per la Svizzera per quest'anno portandole dal 2,0% al 2,5%. Abbassa inoltre notevolmente le previsioni relative alla disoccupazione che a questo punto nel 2010 dovrebbe ammontare in media al 4,2% (prima: 4,9%).

La ripresa sarà guidata principalmente dall'eccellente dinamicità dell'economia interna: la stabilizzazione del mercato del lavoro e il perdurare del forte flusso migratorio dovrebbero condurre a un sensibile incremento dei consumi. Inoltre anche le esportazioni nette e gli investimenti in nuove attrezzature dovrebbero contribuire alla crescita economica.

Sulla base della solida crescita economica e dell'incremento del prezzo del greggio, UBS aumenta inoltre le previsioni di inflazione per quest'anno portandole dallo 0,6% all'1,3%. La crescente pressione inflazionistica così come le preoccupazioni della BNS relative alle conseguenze di tassi troppo bassi per il mercato immobiliare spingeranno la BNS stessa a inasprire presto la politica monetaria. UBS prevede un primo incremento dei tassi da parte della BNS a settembre e quindi alcuni mesi prima della BCE. Questa azione in solitaria della BNS dovrebbe condurre a un ulteriore apprezzamento del franco nei confronti dell'euro.

Contatti:

Caesar Lack, Economic Research Switzerland
Tel. +41 44 234 44 13

Carla Duss, Economic Research Switzerland
Tel. +41 44 234 21 19

Pubblicazioni UBS e previsioni relative alla Svizzera disponibili al sito: www.ubs.com/wmr-swiss-research