Comunicati stampa


Rapporto «UBS research focus» di UBS Wealth Management Research

Zurigo/Basilea | | Media Releases Switzerland

Risorse limitate: una sfida e un'opportunità

UBS Wealth Management Research prevede un notevole incremento della produttività nei settori dell'energia, nell'economia delle acque e nella produzione di derrate alimentari, necessari per sottrarsi alla crescente penuria di tali beni. Wealth Management Research vede in tutto questo interessanti opportunità d'investimento. Tre fattori favoriscono l'accrescimento dell'efficienza, che a sua volta stimola la crescita economica globale:

  • i prezzi elevati dei generi alimentari e dell'energia sono un incentivo per investire in questi settori; è il solo mezzo che i produttori hanno per soddisfare la crescente domanda;

  • una crescita superiore alla media delle città rispetto alle regioni rurali (urbanizzazione);

  • le disposizioni statali in merito alla regolamentazione delle emissioni e gli accordi internazionali volti a ridurre gli effetti dei cambiamenti climatici.

Nel loro nuovo studio, intitolato «Risorse limitate: una sfida e un'opportunità», gli analisti di UBS Wealth Management Research esaminano le conseguenze della crescita della domanda mondiale di beni di base quali energia, acqua e alimentari, sulla popolazione e sulla crescita economica internazionale.

Secondo Wealth Management Research il prodotto economico mondiale quadruplicherà entro il 2050. La crescita della popolazione prevista dall'ONU (dagli attuali 6,7 miliardi ai 9 miliardi entro la metà del secolo) basterebbe a spiegare tale pronostico. Affinché si concretizzi è tuttavia necessario aumentare notevolmente l'efficienza nei settori dei beni di base quali energia, acqua e alimentari. In particolare, questi settori richiedono maggiori investimenti per contrastare il crescente degrado dell'ambiente.

Prezzi più elevati costringeranno consumatori e produttori a sfruttare meglio le scarse risorse. Anche la continua urbanizzazione contribuisce a migliorare l'efficienza, poiché gli abitanti delle città hanno bisogno di meno energia degli abitanti delle campagne. Nel 2009, la popolazione urbana supererà per la prima volta quella rurale. Infine, anche la normativa più severa in materia di protezione ambientale contribuirà ad aumentare ulteriormente l'efficienza.

L'efficienza contrasta gli scenari catastrofici e aiuta a risparmiare denaro
Vi sono molti strumenti che consentono di realizzare una crescita a lungo termine e di sfruttare il potenziale di creazione di valore; tra questi, in particolare, un utilizzo più efficace delle risorse a disposizione. Una maggiore efficienza consente di contrastare gli scenari catastrofici tuttora temuti quali i cambiamenti climatici, la deforestazione su larga scala e l'esaurimento delle riserve di greggio e delle falde acquifere. Anche a livello di privati, una maggiore efficienza consente di risparmiare notevoli somme di denaro.

Energia: Wealth Management Research mostra come le migliori tecnologie permettano di risparmiare energia sia nel settore energetico che in numerosi altri settori. La domanda di materiale isolante di ogni genere potrebbe quindi aumentare. Anche i sistemi di costruzione consentono di economizzare. I produttori di efficienti sistemi di controllo dell'energia, di impianti di riscaldamento, di ventilazione e di aria condizionata, nonché di riscaldamento dell'acqua offrono interessanti opportunità d'investimento.

Produzione di derrate alimentari: fertilizzanti, prodotti fitosanitari, sementi, macchinari e impianti di irrigazione ottimizzati consentono di incrementare la produttività in modo da soddisfare la crescente domanda. Wealth Management Research ha individuato interessanti opportunità d'investimento anche in questo settore.

Acqua: l'acqua è una risorsa limitata, spesso ritenuta quasi gratuita. A fronte di una domanda in costante crescita anche le necessità d'investimento aumenteranno. Nell'intento di sfruttare le risorse idriche in modo più efficace, i produttori e gli operatori di impianti di trattamento delle acque, i produttori di pompe, tubi, valvole e strumenti di misurazione acquisteranno importanza, risvegliando così l'interesse degli investitori.

Il problema delle risorse è uno dei maggiori ostacoli allo sviluppo sostenibile dell'economia mondiale. In «UBS research focus», Wealth Management Research sottolinea il fatto che, aumentando l'efficienza, sarebbe possibile rallentare, se non addirittura evitare, la carenza di risorse. Investimenti mirati consentirebbero pertanto agli investitori di partecipare a tale sviluppo.

Contatto:

Sandro Merino, Head Wealth Management Research Europe
UBS Wealth Management Research

Tel. +41-44-234 67 58