Comunicati stampa


Indicatore UBS dei consumi in lieve progressione a settembre

Zurigo / Basilea | | Media Releases Switzerland

L'indicatore UBS dei consumi ha nuovamente guadagnato terreno in settembre. Il valore raggiunto, pari a 1,88, evidenzia una crescita solida e costante dei consumi privati elvetici.

L'indicatore UBS dei consumi calcolato su base mensile è salito a 1,88 in settembre, dopo aver toccato quota 1,72 in agosto e 1,89 in luglio, superando nettamente il valore medio di lungo periodo di 1,49.

Il rialzo di settembre dell'indicatore UBS dei consumi calcolato sulla base di cinque sottocategorie è in parte riconducibile al recupero della fiducia dei consumatori. Secondo i dati KOF, un contributo positivo è giunto anche dall'elevato livello registrato dall'andamento degli affari nel commercio al dettaglio. Le nuove immatricolazioni di autovetture sono invece decisamente crollate. Con 19 407 vendite, il numero di nuovi veicoli ha subito una flessione dell'8,7% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Il calo è tuttavia da relativizzare, poiché nel settembre 2005 (dopo il maltempo del mese precedente) c'è stata un'impennata delle vendite.

Nel complesso, l'indicatore UBS dei consumi continua a fornire un quadro sostanzialmente positivo della situazione economica in Svizzera. I consumi privati dovrebbero pertanto essere considerevolmente aumentati anche nel terzo trimestre, sostenuti dal rinnovato clima di fiducia nel futuro da parte dei consumatori, nonché dalla positiva tendenza del mercato del lavoro. Anche la recente sensibile diminuzione dei prezzi del petrolio dovrebbe influire positivamente sui consumi. Nel complesso, gli economisti di UBS si attendono una crescita reale dei consumi privati dell'1,9% nel 2006 e del 2,0% nel 2007. Per quanto riguarda il PIL, le loro previsioni indicano una crescita reale del 3,0% per l'anno in corso e dell'1,5% per il prossimo anno.

Indicatore UBS dei consumi e consumi privati in Svizzera
(Consumi privati: variazione in % rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente; indicatore UBS dei consumi: livello dell'indice)

Calcolo dell'indicatore UBS dei consumi

Con un anticipo di circa tre mesi rispetto alle cifre ufficiali, l'indicatore UBS dei consumi segnala l'evoluzione dei consumi privati elvetici che, con una quota del 61%, rappresentano indubbiamente la componente più significativa del PIL svizzero. L'indicatore anticipatore UBS viene calcolato sulla base di cinque variabili legate ai consumi: vendite di nuove autovetture, andamento degli affari nel commercio al dettaglio, numero di pernottamenti in albergo da parte di residenti in Svizzera, indice della fiducia dei consumatori nonché fatturati delle carte di credito generati tramite UBS presso i punti vendita nazionali. Ad eccezione dell'indice della fiducia dei consumatori, tali dati sono aggiornati con cadenza mensile.

Contatti:

Daniel Kalt

Responsabile Economic & Swiss Research

Tel. +41 44 234 25 60

Karin Schefer

Economic & Swiss Research

Tel. +41 44 234 43 94