Comunicati stampa


UBS lascia il mandato di consulenza nel quadro del progetto idroelettrico di Ilisu

| Media Releases Switzerland

UBS ha comunicato quest'oggi alla società capofila del Consorzio di fornitori incaricati dell'opera la propria decisione di cessare il mandato di consulenza nell'ambito del progetto di costruzione dell'impianto idroelettrico e della diga di Ilisu nell'Anatolia sudorientale. Il contratto di mandato con la società fornitrice, in vigore dal 1997, che ha per oggetto la prestazione di servizi di consulenza, strutturazione ed erogazione del finanziamento, viene risolto nel rispetto dei termini di disdetta.

Tale decisione è stata determinata dagli scarsi progressi ottenuti complessivamente nell'avanzamento del progetto e dalla mancata definizione, a tutt'oggi, delle misure volte a contenere l'impatto sociale e ambientale dell'opera.

Zurigo/Basilea, 27 febbraio 2002
UBS AG