Comunicati stampa


Enron: il tribunale fallimentare approva l'offerta di UBS Warburg

| Media Releases Switzerland

Oggi UBS Warburg ha annunciato che il tribunale fallimentare a New York incaricato del caso "Enron" ha accettato che le attività di negoziazione nel settore energetico negli Stati Uniti siano riprese dalla banca d'affari. Questa transazione deve essere approvata dalle autorità di sorveglianza competenti.

John P. Costas, chief executive officer di UBS Warburg ha affermato: "Si tratta dell'opportunità per UBS Warburg di riprendere delle attività di negoziazione realizzate con un appoggio tecnologico che vengono a completare le nostre stesse attività di negoziazione."

Secondo i termini dell'accordo Enron percepirà delle royalties sui futuri redditi. Dal canto suo UBS Warburg non si assumerà alcuna responsabilità in merito alle posizioni di negoziazione o agli impegni contratti in passato dalla Enron.

New York, 18 gennaio 2002
UBS Warburg