Comunicati stampa

In questo sito sono elencati i ultimi 20 comunicati stampa pubblicati.

dicembre 2014

  1. Changes to the UBS Board of Directors

    Jes Staley to be nominated for election to the UBS Board of Directors at the forthcoming Annual General Meeting.

  2. Il barometro PMI di UBS: ripresa per le imprese industriali

    La situazione per le imprese industriali è leggermente migliorata. Il barometro delle PMI è aumentato da -0,37 a 0,00 punti. Di recente, anche per i grandi gruppi del comparto industriale si è assistito a una lieve distensione. Da settembre a ottobre, l'indice è salito da -0,38 a 0,33 punti.

  3. UBS: aumenti di stipendio per impiegati di banca

    UBS aumenta dello 0,8% la massa salariale per i propri collaboratori in Svizzera, fino al livello di quadro intermedio compreso.

novembre 2014

  1. L'indebolimento del quadro congiunturale riduce l'indicatore UBS dei consumi

    A ottobre, l'indicatore UBS dei consumi ha registrato un calo da 1,39 a 1,29 punti. Un peggioramento della fiducia dei consumatori e una peggiore stima della situazione degli affari dei commercianti al dettaglio comportano una diminuzione dell'indicatore UBS dei consumi.

  2. Global Ultra Wealthy Population Reaches Record High of 211,275 Individuals with Combined Net Worth of Nearly US$30 Trillion

    North America and Europe remain world’s leading regions in terms of UHNW population and wealth; global UHNW population expected to surpass 250,000 in five years

  3. UBS participates in regulatory resolutions of industry-wide FX matter

    Foreign-exchange related investigations resolved with FINMA, CFTC, FCA
    Total charges fully provisioned in third quarter of 2014

  4. UBS Outlook Svizzera: gli accordi bilaterali come proficuo compromesso

    Dopo il referendum sulla libera circolazione delle persone è nuovamente divampato il dibattito sul futuro orientamento della Svizzera in Europa e sull'importanza degli accordi bilaterali. In prospettiva economica, il bilateralismo rappresenta un valido compromesso tra l'integrazione nei mercati interni europei e l'affermazione dell'autonomia politica e istituzionale. Per un accesso sicuro e crescente al mercato europeo bisognerebbe continuare a percorrere la via bilaterale.

  5. Indice della bolla immobiliare in salita nonostante un andamento più moderato dei prezzi

    Dopo un aumento di 0,05 punti, l'UBS Swiss Real Estate Bubble Index sosta a quota 1,29. Questo aumento è in contrasto con l'indebolimento dell'andamento dei prezzi delle abitazioni di proprietà, ma riflette lo sviluppo relativamente più debole di reddito, prezzi al consumo e locazioni.

ottobre 2014

  1. Indicatore UBS dei consumi: l'autunno inizia con un miglioramento

    A settembre, l'indicatore UBS dei consumi ha registrato un lieve aumento da 1,28 punti a 1,41. Si arresta così la tendenza negativa degli ultimi tre mesi.

  2. Inchiesta salariale UBS: nel 2015 i salari aumenteranno dello 0,9%

    Nonostante le scarse aspettative sull'inflazione, nel 2015 i salari dovrebbero aumentare dello 0,9% grazie a una solida situazione congiunturale. La crescita più forte si registra nel settore dell'informatica. In quello del turismo, per contro, la situazione resta invariata.