Retribuzione e benefit

I nostri programmi di retribuzione e benefit rappresentano uno stimolo per dare il meglio.

Retribuzione e benefit

Puntiamo ad attirare e impiegare una diversificata forza lavoro di talento e facciamo in modo di offrire ai nostri collaboratori remunerazioni e incentivi concorrenziali sul mercato. Allo stesso tempo, la nostra priorità assoluta è garantire il successo a lungo termine della nostra azienda.

Il nostro approccio riconosce l'esigenza di remunerare il singolo per la performance operativa ottenuta in un contesto caratterizzato da condizioni di mercato sempre più concorrenziali, uno scenario commerciale in rapido cambiamento e una supervisione normativa in via di evoluzione.

Filosofia di retribuzione

La nostra remunerazione è strutturata in modo da offrire un giusto equilibrio tra gli elementi fissi e quelli variabili. Particolare enfasi è posta sulla componente variabile, al fine di creare un incentivo a eccellere e promuovere una cultura basata sulla performance, offrendo al contempo un supporto a un'esposizione al rischio adeguata e controllata. La remunerazione dei collaboratori viene sempre trattata in un'ottica olistica nell'ambito di uno schema che prende in considerazione la retribuzione di base, gli incentivi discrezionali e i benefit, oltre a elementi che esulano dall'ambito finanziario, come le opportunità di sviluppo o gli accordi relativi alla flessibilità lavorativa.

Favoriamo in vari modi la partecipazione azionaria dei collaboratori nella convinzione che ciò ne promuova la responsabilità per le azioni e le decisioni operative. Si stima che, alla fine del 2010, il 55% dei collaboratori deteneva azioni UBS, mentre il 50% possedeva opzioni su azioni UBS.

I nostri principi di remunerazione globale (vedi a destra) costituiscono i parametri alla base delle decisioni e dei programmi di retribuzione di tutta UBS.